Film rari stasera sulle tv gratuite: BERSAGLIO DI NOTTE di Arthur Penn (domenica 14 ottobre)

Bersaglio di notte, Rai Movie, ore 1,25.
Leggendario noir diretto nel 1975 da Arthur Penn dopo i successi al box office (e non solo) di Gangster Story e Piccolo grande uomo. Un detective, il classico uomo solo in cerca della verità, alle prese con un caso che sembra semplice e poi si ingarbuglia progressivamente trasformandosi in un labirinto che rischia di inghiottirlo. Uno dei film che in quella stagione primi anni Settanta si voltarono indietro a guardare e riguardare i grandi noir anni Quaranta alla Chandler-Hammett, Il mistero del falco di Huston e Il grande sonno di Howard Hawks in primis, riproponendone le atmosfere ambigue, le ombre, i personaggi dissoluti e viziosi, il senso di desolazione e anche impotenza e sconfitta Non solo questo Bersaglio di notte, ma anche (soprattutto) Chinatown di Roman Polanski e Il lungo addio di Robert Altman. Qui un ex giocatore di football di nome Harry Moseby (un eccellente Gene Hackman), riciclatosi come private eye, viene incaricato da una ex attrice di indagare sulla scomparsa della figlia Delly, destinata a ereditare un notevole patrimonio, ed è un avvio che più classicamente hard boiled non si potrebbe. Harry troverà Delly a Key West, ma le cose non tarderanno a complicarsi con una sequenza di cadaveri. Entrata negli annali la scena in cui Harry si rifiuta di andare al cinema con la moglie a vedere La mia notte con Maud di Eric Rohmer. Peggio per lui, è uno dei film più belli del cinema francese di sempre. Bersaglio di notte (Night Moves in originale) non ebbe successo al box office, ma il suo status è cresciuto col passare del tempo e oggi è considerato imprescindibile. Occhio, c’è anche una giovanissima Melanie Griffith.

Questa voce è stata pubblicata in Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.