Recensione. LA MADRE, una ghost-story alla maniera classica (nonostante qualche effettaccio repellente)

mama02

Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.