Film-capolavoro stasera sulla tv in chiaro: IL PETROLIERE di Paul Thomas Anderson (merc. 2 aprile 2014)

Il petroliere, Italia 1, ore 0,45.
TWBB-01436_copyForse il film più ambizioso di Paul Thomas Anderson, il regista di Magnolia, uno degli autori più dotati sulla piazza. Affresco dell’America vitalistica e sgomitante per un posto al sole di fine Ottocento, vista attraverso la paradigmatica figura di un magnate del petrolio, dagli inizi fino alla maturità e alla ricchezza. Daniel cerca l’argento nel West della Frontiera, trova inaspettatamente il petrolio e capisce che da lì può venire qualcosa di grande. Ma l’improvvisa ricchezza cambia lui, la sua famiglia, il villaggio cui appartiene. Il petrolio sconvolge gli equilibri economici e relazionali, tutto si sporca, si degrada, si infetta. Daniel entra in un delirio di onnipotenza, qualcosa che ricorda la hybris degli smisurati personaggi di Orson Welles. Film epico che non nasconde di voler essere parabola del sogno americano e della nascita della stessa potenza americana. Forse Anderson lo carica troppo, di troppi significati, si dà troppi bersagli da colpire, e qua e là perde di vista la narrazione. Ma Anderson è uno che pensa in greande e fa film grandi e fuori misura, sempre (come ha poi confermato nel formidabile e malcompreso The Master). Daniel Day-Lewis monumentale, in un personaggio bigger than life. Anche troppo. Oscar, naturalmente.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Film-capolavoro stasera sulla tv in chiaro: IL PETROLIERE di Paul Thomas Anderson (merc. 2 aprile 2014)

  1. Pingback: Recensione: VIZIO DI FORMA di Paul Thomas Anderson. Smisurato e irrisolto, comunque imprescindibile | Nuovo Cinema Locatelli

Rispondi