Un film da scoprire stasera sulla tv in chiaro: ‘I’ll sleep when I’m dead’ (ven. 7 nov. 2014)

I’ll sleep when I’m dead, Rai Movie, ore 21,15.
1374_galNoir di rispetto girato nel 2003 da un nome illustre nel cinema di genere britannico, quel Mike Hodges che nel 1973 ci aveva dato un piccolo classico del crime come Carter (con un meraviglioso Michael Caine). Tornano in questo suo Dormirò quando sarò morto le atmosfere tenebrose, i delitti e i controdelitti, le feroci vendette del mondo criminale. Clive Owen è Will, un passato da gangster e adesso la voglia di ripulirsi, stare tranquillo, ricominciare. Ma come cinema e narrativa insegnano, quando uno cerca di togliersi dal girop puntualmente succede qualcosa che lo fa ripiombare nel gorgo. In questo film a sconvolgere Will è il fratello minore, suicida dopo essere stato vittima di un efferato stupro. Sarà caccia ai colpevoli e tremenda vendetta. Con Jonathan Rhys Myers e due grandissimi veterani, Charlotte Rampling e Malcolm McDowell, più l’icona del cinema inglese anni ’50-60 Sylvia Syms.19156_gal

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi