Film stasera in tv: IL TALENTO DI MR. RIPLEY (ven. 6 maggio 2016, tv in chiaro)

Il talento di Mr. Ripley, Tv8, ore 21,15.
202800282028002920280024Tra tutte le trasposizioni cinematografiche di Mr. Ripley – il demoniaco personaggio inventato da Patricia Highsmith, la più consapevole tra tutte le gialliste di cosa sia il male – questa del 1999 firmata Anthony Minghella (Il paziente inglese) è la più ricca e fortunata al box office. Buona, non la migliore. L’inarrivabile e mai più superato Mr. Ripley, il più fascinoso e ambiguo e quello che più ne coglie la malvagità genetica, resta l’Alain Delon del meraviglioso Delitto in pieno sole di René Clément, anno 1960. Il talento di Mr. Ripley ne è un remake o, meglio, è una nuova versione del romanzo della Highsmith che diede origine al film di Clément. Tom Ripley è un ragazzo americano di modeste origini dotato del talento mimetico, e allarmante, di adeguarsi immediatamente agli ambienti nuovi in cui si trova a vivere. A un party in cui è stato ingaggiato come pianista conosce un armatore che gli affida una strana e arrischiata missione, ricondurre in America il degenere figlio Dickie insabbiatosi nella dolce vita italiana degli anni Cinquanta tra Roma e un’isola chiamata Mongibello, che altro non è che Ischia. Finirà che Tom uciderà Dickie e assumerà la sua identità. Attrazioni omoerotiche, differenze di classe e conseguenti invidie sociali, avidità, e il potere assoluto della bellezza. Il gran racconto della Highsmith, adeguatamemte illustrato da Minghella anche se con qualche eccesso di formalismo, mescola temi che sarebero diventati dominanti nella nostro ipermoderità, come la fragilità e precarietà dell’identità, sessuale e non. Il camaleontico Ripley è uno nessuno centomila e nella sua diabolica capacità di cocultarsi dietro le maschere anticipa parecchi eroi, negativi o positivi, della nostra contemporaneità (e penso per dire al ragazzo piemontese di cui molto si parla in questio giorni per l’uccisione della sua insegnante di francese). Matt Damon in uno dei suoi rari ruoli di cativo ragazzo (gli è capitato anche in The Departed). Con lui un cast strepitoso: Jude Law (è il debosciato Dickie), Gwyneth Paltrow, Cate Balnchett, Philip Seymour Hofman. Con dentro anche un po’ di Italia: Sergio Rubini, Stefania Rocca e perfino Fiorello.
Questo testo è già stato postato il 23 febbraio 2016

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Film stasera in tv: IL TALENTO DI MR. RIPLEY (ven. 6 maggio 2016, tv in chiaro)

  1. sarabi scrive:

    Da non perdere, certo, peccato che tv8 dopo un’interruzione pubblicitaria fa ripartire il film al minuto sbagliato! Per fortuna ripetono gli ultimi 5/10 minuti perché sarebbe stato peggio se avessero tagliato un prezzo!

Rispondi