15 film stasera in tv (lun. 31 ottobre 2016, tv in chiaro)

The Ring

The Ring

Edge of Tomorrow

Edge of Tomorrow

cliccare per la recensione di questo blog

Sciuscià di Vittorio De Sica, Rete Capri, ore 21,00.
Sfera di Barry Levinson, Iris, ore 21,00.
Giù negli abissi sta succedendo qualcosa. Tratto da Michael Crichton, con l’improbabile coppia Dustin Hoffman-Sharon Stone.
Edge of Tomorrow – Senza domani di Doug Liman, Italia 1, ore 21,10.
Il segreto di Santa Vittoria di Stanley Kramer, la 7, ore 21,10.
Quei film anni ’60 allora stroncatissimi che a me oggi piacciono da impazzire. Il segreto di Santa Vittoria è di Stanley Kramer (Vincitore e vinti, Indovina chi viene a cena?) che qui va sulla commedia bellica. Italia, seconda guerra mondiale. Un commando nazista occupa un paesino piemontese famoso per la sua produzione vinicola con l’incarico di portarsi via tutte le bottiglie, come fossero opera d’arte (e difatti). Il sindaco, incredibilmente Anthony Quinn, fascista sì ma arci-italiano, farà di tutto per impedire lo scippo. Con Anna Magnani, non so se mi spiego, Virna Lisi e un Giannini pre-Wertmüller. Adoro.
The Ring, di Gore Verbisnki, Paramount Channel, ore 21,10.
Hotel Transylvania di Genndy Tartakovsky, Tv8, ore 21,15.
Game Change di Jay Roach, Cielo, ore 21,15. (recensione riferita a una precedente messa in onda)
I magnifici sette di John Sturges, Rai Movie, ore 21,20.
Poveri milionari di Dino Risi, tv 2000, ore 22,05.
Battle of Wits, Rete 4, ore 22,55.
Insolita alleanza produttiva tra cinema di Hong Kong e Cina da una parte, e di Sud Corea e Giappone dall’altra. Un sontuosissimo e molto costoso film storico (dell’anno 2006) che racconta delle lotte tra varie fazioni del quarto secolo avanti Cristo in Cina, tratto però da un manga made in Japan. È questa transnazionalità il lato interessante di Battle of Wits, visto che tra Cina e Giappone i rapporti non sono mai stati idilliaci. Tra gli attori il divo hongkonghese Andy Lau.
The Ring 2 di Hideo Nakata, Paramount Channel, ore 23,00.
Il sequel del più celebre The Ring (in onda alle 21,10 sempre suParamount Channel). Torna Naomi Watts, torna il diabolico VHS che uccide. Alla regia spunta il giapponese Hideo Nakata, creatore degli originali Ring, anzi Ringu, poi remikizzati un America e plastro di quello che fu chiamato il J-Horror. J come Japan.
George Harrison. Living in the Material World di Martin Scorsese, Rai 5, ore 23,15.
Mission to Mars di Brian De Palma, Iris, ore 23,40. (recensione riferita a una precedente messa in onda)
Metro di Anton Megerdichev, Rai 2, ore 23,40. (recensione riferita a una precedente messa in onda)
Camminando sull’acqua di Eyran Fox, Rai Movie, ore 1,10. (recensione riferita a una precedente messa in onda)

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi