15 film stasera in tv (lun. 20 marzo 2017, tv in chiaro)

Jarhead

Jarhead

Run All Night

Run All Night

Cliccare il link per la recensione di questo blog. Alcune schede sono state scritte in occasione di una precedente messa in onda. Con l’asterisco i film fortemente consigliati.

*Seguendo la flotta, Rete Capri, ore 21,00.
*Quella sporca dozzina di Robert Aldrich, Iris, ore 21,00.
Il giudice ragazzino, Tv 2000, ore 21,05.
Rosario Livatino, giudice. Ucciso nel 1990, a soli 38 anni, dalla mafia contro cui aveva condotto indagini, spesso ostacolate dagli ambigui poteri locali (siamo negi ani Ottanta, tra Canicattì e Agrigento). Uno dei caduti sul campo di quella stagione di guerra mossa da Cosa nostra a magistrati e politici impegnati a contrastarla. Il film, del 1994, è tra i primi a raccontare in cinema quegli anni durissimi in cui fu lo stesso Stato a essere messo alla prova. Regia di Alessandro Di Robilant, protagonista Giulio Scarpati.
Tre uomini e una gamba, Italia 1, ore 21,10.
Primo film – siamo nel ’97 – del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. A tutt’oggi il loro più fanoso, e forse migliore.
Universal Soldier. The Return con Jean-Claude Van Damme, Paramount Channel, ore 21,10.
Sequel di quell’Universal Soldier (in Italia Nuovi eroi) che, sotto la direzione di un regista macho-camp come Roland Emmerich, era stata a inizio anni NOvanta una delle migliori performance di Van Damme: una storia di soldati-cyborg, gli Unisol, ricreati in studio. Cyborg che qui ritornano. Peccato però che il governo americano abbia deciso di tagliare il loro programma di costruzione: troppo costoso. Insomma, rischiano la morte. Van Damme si mette alla testa degli Unisol minacciati cercando di sventare la loro, e propria, fine.
Run All Night – Una notte per sopravvivere, Canale 5, ore 21,11.
Al catalano Jaume Collet-Serra, come ad altri giovani registi iberici, è riuscito dove invece i nostri filmmaker tenta-quarantenni hanno fallito, sfondare con film di genere sul mercato internazionale e stabilirsi produttivamente in America. Run All Night, del 2015, è il terzo action-noir girato da Collet-Serra con Liam Neeson (il primo, e più celebre, è Unknown). Come vuole la retorica di tanto cinema crime, Neeson è un killer ormai stanco, perseguitato ai fantasmi del suo passato. A tormentarlo è anche l’inesistente rapporto con il figlio Mike che non vuole più avere niente a che fare con lui, che punta a una vita rispettabile. Ma sarà costretto a ridiscendere in campo e impugnare le armi proprio per salvare il figlio, finito senza volerlo in una storia troppo grande e troppo pericolosa.
La regola del silenzio, Rai 3, ore 21,15.
Wake of Death- Scia di morte con Jean-Claude Van Damme, Cielo, ore 21,15.
Van Damme-movie del 2004, con lui che se la deve vedere con la tremenda mafia cinese che gli ha ammazzato la moglie e rapito il figlio. Fino allo scontro finale.
*La resa dei conti di Sergio Sollima, Rai Movie, ore 21,20.
Iron Man 3, Rai 2, ore 21,20.
*Cavalcarono insieme di John Ford, Rete Capri, ore 22,30.
Ognuno per sé di Giorgio Capitani, Rai Movi, ore 23,25.
Spaghetti-western del 1968 con due motivi di interesse: la presenza di Klaus Kinski e la regia di Giorgio Capitani.
Jarhead di Sam Mendes, Iris, ore 0,01.
Amore mio aiutami di Alberto Sordi, la7d, ore 0,30.
Dal tramonto all’alba di Roberto Rodriguez, Paramount Channel, ore 1,00.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi