Un film-svolta stasera in tv: I PREDATORI DELL’ARCA PERDUTA (mart. 21 marzo 2017, tv in chiaro)

I predatori dell’arca perduta di Steven Spielberg, Paramount Channel, ore 21,10. Martedì 21 marzo 2017.
RaidersLostArk8_003PyxurzSchermata 2017-03-21 alle 17.31.36È molte cose, questo epocale film del 1981: è l’atto di fondazione della saga e della mitologia di Indiana Jones, archeologo e uomo di ogni avventura; è la conferma del suo regista Steven Spielberg, dopo Lo squalo e Incontri ravvicinati, come massimo moneymaker (e affabulatore) di Hollywood; è il lancio tra le stelle di Harrison Ford; è un devoto omaggio alla Golden Era di Hollywood di cui riprende modi e stili. Ma è, soprattutto, l’ingresso della sensibilità postmoderna nell’industria cinematografica e nella cultura di massa, con il suo consapevole citazionismo, con la pratica dell’assemblaggio, del pastiche, della riproduzione di modelli gloriosi del passato, in questo caso il cinema avventurso e il fumetto degli anni Trenta e Quaranta. Tutto è già visto, tutto è nello stesso tenpo nuovo, perchél’immissione di schemi narrativi del passato nella contemporaneità finisce col riscriverli, ridefinirli. E poi, ci sono dentro le memorie bibliche derivate da tanti peplum (e dalla stessa appartenenza ebraica di Spielberg), c’è lo scontro con il Male nazista, c’è il recupero di un cinema come puro intrattenimento. La ricerca dell’arca dell’alleanza (tra il popolo d’Israele e Dio) diventa una mirablante corsa tra i generi e insieme una dichiarazione d’intenti per il cinema che verrà. Che deve essere spettacolo poggiato su solide fondamenta e idee. Tra gli infiniti omaggi di Spielberg, il più eloquente è quello ai Dieci comandamenti di Cecil B. De Mille, con quegli effetti speciali di fuoco che prorompono dall’arca e ricordano la celeberrima sequenza della tavole della legge incise sul Monte Sinai. Meraviglia assoluta. Un film svolta, qualcosa di più di un capolavoro.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi