16 film da vedere stasera in tv (mart. 11 luglio 2017, tv in chiaro)

I segreti di Brokeback Mountain

I segreti di Brokeback Mountain

La banda Baader-Meinhof

La banda Baader-Meinhof

Cliccare il link per il commento di questo blog. Alcune schede sono state scritte in occasione di una precedente messa in onda.

Perdono* di Ettore M. Fizzarotti, Capri Television (canale 66 dt), ore 21,00.
Royal Affair, Rai Movie, ore 21,00.
Il ritorno di Ringo di Duccio Tessari, Iris, ore 21,00.
Grande italian western del 1965 di Duccio Tessari spacciato come il sequel di Una pistola per Ringo. In realtà trattasi di tutt’altra storia, con l’ambizione addirittura di riscrivere l’Odissea in chiave pistolera. Ringo torna dalla guerra di Secessione e trova la città natale, e la sua casa, cadute nelle mani di spietatissimi banditi. Con Giuliano Gemma, e le musiche di Ennio Morricone.
007 Il domani non muore mai, Rai4, ore 21,05.
Solo per jamesbondisti di stretta osservanza. Perché questo – il numero 18 della serie – appartiene alla stagione più opaca, anzi proprio smorta, quando all’insopportabile cazzegine Riger Moore e al miscast Timothy Dalton successe lo pseudobrillante Pierce Brosnan. E come Bond-girl c’è Michelle Yeoh. Era la fine degli anni Novanta e non se ne poteva più dei manierismi e vezzi e vizi del vecchio 007 (il reboot con Daniel Craig era ancora nel mondo dei sogni: nostri e dei produttori).
Pane, amore e gelosia di Luigi Comencini, Tv2000, ore 21,05.
Austin Powers in Goldmember, Mediaset Italia2, ore 21,10.
A Royal Weekend, Rai5, ore 21,15.
I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee, Tv8, ore 21,15.
Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, Italia1, ore 21,15.
Shine, Cielo, ore 21,15.
Tepepa* di Giulio Petroni, Capri Television (canale 66 dt), ore 22,30.
I nuovi mostri, Rai3, ore 23,25.
Del 1977, e dunque quindici anni dopo il fondamentale I mostri, uno dei vertici del nistrro cinema, semplicemente, di cui si tenta una riedizione e un aggiornamento sempre con Age e Scarpelli alla sceneggiatura, affiancati però stavolta da Bernardino Zapponi e Ruggero Maccari. E a Dino Risi si aggiungono alla regia rispetto all’originale Mario Monicelli e Ettore Scola, mentre alla coppia mattatoriale Tognazzi-Gassman si unisce Alberto Sordi. L’intento è sempre quello, sbeffeggiare e mettere a nudo le aberrazioni dell’Italia dei potenti e della plebe. Non si raggiungono i risultati di allora, ma il film, perfido e cinico al punto giusto, vale la visione per qualche episodio meglio riuscito, come il mitico L’uccellino della Val Padana (con il mostro Ugo Tognazzi ignobile sfruttatore delle doti canterine di una signorina interpretata da Orietta Berti. Culto!).
Una pistola per Ringo di Duccio Tessari, Iris, ore 23,27.
Il circolo della fortuna e della felicità di Wayne Wang, Rai Movie, ore 23,35.
Film del 1993 del cino-newyorkese Wayne Wang tratto da un besteller di Amy Tan. Che va a perlustrare e raccontare, attraverso le storie intrecciate di quattro signore, l’emigrazione dalla Cina agli Stati Uniti: Con le difficoltà di adattamento, lo shock culturale, la nostalgia per il mondo di ieri. Forse più interessante e attuale oggi di allora.
Occhio indiscreto, la7, ore 0,10.
La banda Baader-Meinhof, Rai2, ore 0,40.
* Avvertenza: la programmazione di Rete Capri e del suo nuovo canale Capri Television può riservare sorprese – è quasi una tradizione – rispetto a quanto annunciato sul sito. Quindi i due film di stasera qui segnalati, Perdono e Tepepa (ripresi dal palinsesto di Capri Television), potrebbero anche non andare in onda ed essere sostituiti da altri titoli. Cosa di cui questo blog non ha ovviamente alcuna responsabilità.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi