16 film stasera in tv (ven. 28 luglio 2017, tv in chiaro)

La febbre del sabato sera

La febbre del sabato sera

The blob - Fluido mortale

The blob – Fluido mortale

Cliccare il link per la recensione di questo blog. Alcune schede sono state scritte in occasione di una precedente messa in onda.

I cento passi di Marco Tullio Giordana, Tv2000, ore 20,45.
I parenti terribili di Jean Cocteau, Capri Television (canale 66 dt), ore 21,00.
L’anno del dragone di Michael Cimino, Iris, ore 21,00.
Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, Iris, ore 21,10.
The Story of Film (ep. 6: Sesso e melodramma) di Mark Cousins, Rai5, ore 21,15.
Ip Man, Tv8, ore 21,15.
Tammy, la5, ore 21,15.
Open Water, Mediaset Italia2, ore 21,20.
The Blob – Fluido mortale, Capri Television (canale 66 dt), ore 22,30.
Sì, quello della sigla del Blog ghezziano di Rai Tre, quello del geniale claim «è la cosa più orribile che abbiamo mai visto». Horror-fantascientifico di quelli meravigliosamente baracconeschi e sgangherati degli anni Cinquanta, con effetti speciali fabbricati con un pugno di dollari e molte idee. Dallo spazio arriva, tramite meteorite, una cosa gelatinosa che avvolge e ammazza quanto di vivente le si pari sulla strada. Attenzione, c’è uno Steve McQueen giovanissimo, poco più che esordiente (siamo nel 1958).
Il giorno in più, Rai Movie, ore 23,05.
Un segreto tra di noi, la5, ore 23,30.
Wall Street di Oliver Stone, Iris, ore 23,55.
L’epocale film di Oliver Stone con protagonista il luciferino Gekko, genio del male della speculazione in borsa. Era il 1987, ma sembra oggi. Profetico sui disastri indotti dal capitale finanziario incontrollato. Certo Oliver Stone ci va giù con l’accetta, come al solito. Ma stavolta più sopportable e giustificato del solito. Con Michael Douglas e Martin Sheen.
La febbre del sabato sera di John Badham, Paramount Channel, ore 0,00.
Lantana, Rete4, ore 0,25.
The Fan –Il mito di Tony Scott, la7d, ore 0,40.
Gran film di Tony Scott che in forma di action thriller va a rovistare in una faccenda cruciale della ipermodernita, quella della celebrità, e del rapporto perverso tra chi è famoso e i suoi fan. Un signore qualunque che ha la faccia di De Niro è un gran ammiratore di un campione di baseball. Si insinuerà nella sua vita, e saranno problemi. Con Wesley Snipes.
Così mangiavano – Gli italiani, la tavola, i film (documentario) di Giancarlo Rolandi, Rai Storia, ore 0,57.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi