Film stasera in tv: BOWLING A COLUMBINE (merc. 4 ott. 2017, tv in chiaro)

Bowling a Columbine, la7, ore 21,10. Mercoledì 4 ottobre 2017.Schermata 2017-10-04 alle 17.37.53bowling-a-columbineDopo Las Vegas e l’ennesimo massacro americano la7 manda opportunamente in onda questo documentario-ricostruzione-meditazione di un non ancora famoso Michael Moore sulla carneficina – correva l’anno 1999 – in un’high school di Columbine. Il cinema di militanza di un Michael Moore ancora era sopportabile e non aveva messo su un ego ipertrofico e non se la tirava da salvatore dell’umanità, tribuno della plebe, raddrizzatorti e quant’altro. Quando insomma anziché dar pessime lezioni su capitalismo, 11 settembre, sistema sanitario e via esagerando, faceva molto bene il suo lavoro di documentarista. Columbine è quel posto a casa di Dio (dalle parti di Denver, Colorado) nel cui liceo si consumò nel 1999 una di quelle stragi scolastiche che ogni tanto colpiscono l’America, e ormai non più solo quella. Due ragazzi irrompono nelle aule, uccidono a colpi di fucile 12 studenti e un insegnante, poi si ammazzano. Perché? Domanda a cui media ed esperti vari hanno cercato da allora di dare una qualche risposta, senza però mai riuscire a penetrare e spiegare l’orrore. Michael Moore da regista già allora militante la sua risposta ce l’ha, netta: tutta colpa della libertà lasciata agli americani di comprarsi un’arma e di usarla, tutta colpa dell’assenza di ogni regolamentazione in materia. Discutibile. Però svolge il suo teorema con grande efficacia, perché Moore sa girare e soprattutto mostrare. E al di là del predicozzo ideologico resta l’agghiacciante ricostruzione dei fatti, e quella sì che è cinema-cinema. Oscar 2003 come migliore documentario. La strage di Columbine servirà anche da spunto e riferimento per un film-capolavoro degli anni Duemila, Elephant di Gus Van Sant, che ne fa una sorta di ricostruzione immaginaria e con molte libertà al fine di rappresentare la torva, inspiegabile, impenetrabile, lucida rabbia e voglia di uccidere adolescente.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, documentario, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi