Film stasera in tv: THE PUTIN INTERVIEWS di Oliver Stone (giov. 5 ott. 2017, tv in chiaro)

Stone meets Putin

Stone meets Putin

Schermata 2017-10-05 alle 16.14.55

The Putin Interviews di Oliver Stone: prima parte (la seconda andrà in onda il prossimo giovedì 12 ottibre). Rai 3, ore 21,15, giovedì 5 ottobre 2017.
Il senso, e la passione inconfessata, forse inconfessabile, di Oliver Stone per gli uomini di potere. Per le figure politiche anche ambigue, anche controverse, che hanno però atraversato e tagliato la storia con la propria schiacciante presenza. E allora ecco film come JFK, come Nixon, e perfino Alexander. E sul versante documentario, eccone ben due su Fidel Castro – Comandante e Looking for Fidel -, quello su George Bush, W, quello sul fenomeno Chavez, L’ultimo comandante. Poteva mancare in questa galleria, specie dopo Castro e Chavez, sua maestà lo zar della Nuova Russia post socvetica Vladimir Vladimirovič Putin? Prima o poi doveva succedere che Stone ne sentisse il fascino diciamo cinematografico, difatti ecco questo The Putin Interviews, quattro ore di intervista, un a tu per tu (ma non prpriamente un corpo a corpo) con l’uomo del Kremlino realizzata tra 2015 e 2017. Sunto ragionato delle venti ore di girato (ma prima o poi, scommettiamo?, uscirà una bersione espansa e poi, magari, integrale). Rai 3 ce lo fa vadere in due serata, la prima oggi. Dopo che parecchie polemiche sulla stampa ne hanno accompagnato la messa in onda negli Stati Uniti. Troppo accondiscendente, troppo poco pungente e pugnace, sarebbe stato Mister Stone verso il signore che comanda a Mosca, e non solo lì, visto che le accuse a Putin di interferire ora qui ora là in affari esterni a lui costituiscono ormai un bel dossier in tutte le cancellerie d’occidente. E comunque, visti la consistenza del personaggio Vladimir Putin e il suo richiamo su neonazionalisti, secessionisti e sovranisti di ogni specie e risma anche da questa parte d’Europa, vale la pena guardarselo attentamente questo film. In cui lo zar si moistra anche in privato (insomma), nella sua dacia, mentre gioca a hockey (maddai). Interessante anche per capire come mai Stone ami occuparsi così spesso di uomini politici tanto assertivi e decisionisti. Per non dire forti.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi