Film stasera in tv: VIVA ZAPATA! di Elia Kazan (dom. 17 giugno 2018, tv in chiaro)

Viva Zapata! di Elia Kazan, Rai Storia, ore 21,10. Domeenica 17 giugno 2018.
ZapataSchermata 2017-07-10 alle 17.31.31Uno dei film frutto del leggendario sodalizio Elia Kazan (dietro la mdp)-Marlon Brando (davanti alla mdp): gli altri, sarà il caso di ricordarlo perché sono storia del cinema, sono Un tram che si chiama desiderio e Fronte del porto. L’ardente e urlatissima revolucion mexicana vista da Hollywood, o meglio dalla sua ala più progresista e leftist (e però proprio in quel 1952, l’anno in cui diresse il film, Elia Kazan fese la famosa-famigerata deposizione alla commissione sulle attività antiamericane denunciando i suoi ex conpagni di lotta e di impegno: un atto che segnò le sue dimissioni da uomo di sinistra). Trattasi del biopic del gran rivoluzionario Emiliano Zapata che, in nome dei contadini espropriati e oppressi, si ribellò nei primi anni del Novecento al pugno di ferro del dittatore Porfirio Diaz insieme a Pancho Villa. Soggetto scritto nientedimeno che da John Steinbeck. Un esemplare tragitto rivoluzionario ricostruito secondo modalità epiche e anche pompierismi non così lontani da quelli di un Eizenstein, e con parecchi debiti stilistici (peraltro ammessi da Kazan) con il neorealismo rosselliniano. Oggi del film sopravvivono soprattutto, oltre alla robusta regia, le interpretazioni di Marlon Brando (candidato all’Oscar come miglior protagonista ma non premiato) e di Anthomy Quinn, che di Emiliano Zapata interpreta il fratello (candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista e premiato). Dubbio: non è che il Brando baffuto e caliente di questo film sia per caso servito da modello a Tomas Milian per i suoi scatenati spaghetti western tipo Tepepa e Faccia a faccia?

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi