Venezia Festival 2018. LA MIA CLASSIFICA del concorso (18 film su 21), aggiornata a mercoledì 5 settembre

Napszálita (Sunset – Tramonto) dell’ungherese Laszlo Nemes

Dei 21 film in corsa per il Leone, ormai ne sono stati proiettati alla stampa 18. Qui la mia classifica parziale. Rispetto alla precedente c’è qualche ritocco, per sgranare la lista e non affollarla di troppi ex aequo (che pure ci sono: li avrei potuto eliminare solo con voti espressi in centesimi e non in decimi). I primi undici film sono tutti compresi in un range di qualità dal decisamente buono all’eccellente, segno di un livello medio elevato della selezione. Cliccare il link per la recensione di questo blog.

1) Sunset (Napszálita -Tramonto) di Laszlo Nemes. Voto 9
2) Nuestro Tiempo (Il nostro tempo) di Carlos Reygadas. Voto 8 e mezzo
3) The Ballad of Buster Scruggs di Joel e Ethan Coen. Voto 8+
4) The Favourite di Yorgos Lanthimos. Voto 8
5) Vox Lux di Brady Corbet. Voto tra il 7 e l’8
6) ROMA di Alfonso Cuarón. Voto 7 e mezzo
6) The Sisters Brothers di Jacques Audiard. Voto 7 e mezzo
8) Suspiria
di Luca Guadagnino. Voto 7+
8) The Mountain di Rick Alverson. Voto 7+
8) Doubles Vies (Non-Fiction) di Olivier Assayas. Voto 7+
11) Frères ennemis (Close Enemies) di David Oelhoffen. Voto 7
12) First Man di Damien Chazelle. Voto 6+
13) Peterloo di Mike Leigh. Voto 6
14) What You Gonna Do When The World’s On Fire? (Che fare quando il mondo è in fiamme?) di Roberto Minervini. Voto 5
15) Acusada di Gonzalo Tobal. Voto tra il 4 e il 5
16) At Eternity’s Gate di Julian Schnabel. Voto 4 e mezzo
17) 22 July di Paul Greengrass. Voto 4
18) Werk Ohne Autor (Never Look Away – Opera senza autore) di Florian Henckel von Donnersmarck. Voto 3

Questa voce è stata pubblicata in cinema, classifiche, Container, Dai festival, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.