Cannes 2019. LA MIA CLASSIFICA (parziale) del concorso. Aggiornata a mercoledì 22 maggio

A Hidden Life

Mancano 4 film del concorso e poi, sabato sera, sarà palmarès. Intanto, ecco la mia classifica di quanto si è visto finora, scusandomi per le poche recensioni pubblicate (ma quest’anno Cannes è ancora più sfiancante, le code per entrare in sala sempre più lunghe, e di tempo per scrivere ce n’è poco quasi niente). Al penultimo posto Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma, che invece è piaciuto quasi a tutti ed è tra i favoriti alla Palma d’oro. Désolé, ma dissento dall’opinione dominante. Media dei voti, come potete vedere, piuttosto alta, segno che la selezione è di buono-ottimo livello.

1) A Hidden Life di Terrence Malick. Voto 9
2) Dolor y Gloria di Pedro Almodovar. Voto 8+
3) Matthias et Maxime di Xavier Dolan. Voto 8
4) The Wild Goose Lake di Diao Yinan. Voto 8
5) La Gomera di Corneliu Poromboiu. Voto 8
6) Roubaix, une lumière di Arnaud Desplechin. Voto 7 e mezzo
7) Parasite di Bong Joon Ho. Voto 7+
8) Le jeune Ahmed di Jean-Pierre e Luc Dardenne. Voto 7
9) Atlantique di Mati Diob. Voto 7
10) Once Upon a Time… in Hollywood di Quentin Tarantino. Voto tra il 6 e il 7
11) Bacurau di Kleber Mendonça Filho & Juliano Dornelles. Voto tra il 6 e il 7
12) Sorry We Missed You di Ken Loach. Voto 6 e mezzo
13) Little Joe di Jessica Hausner. Voto 6 e mezzo
14) Les Misérables di Ladj YI. Voto 6+
15) Frankie di Ira Sachs. Voto 6
16) Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma. Voto 5 e mezzo
17) The Dead Don’t Die di Jim Jarmusch. Voto 5

Questa voce è stata pubblicata in cinema, classifiche, Container, Dai festival, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.