Archivi categoria: Dai festival

Venezia 2017. Recensione: NO DATE, NO SIGNATURE, il film dell’iraniano Vahid Jalilvand premiato due volte a Orizzonti

No Date, No Signature (Bedoune Tarikh, Bedoune Emza), un film di Vahid Jalilvand.  Con Navid Mohammadzadeh, Amir Agha’ee, Hediyeh Tehrani, Zakiyeh Behbahani. Iran, 2017. Presentato a Venezia 2017 nella sezione Orizzonti, dove ha vinto due premi: quello di miglior attore … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia 2017. Recensione: LOOKING FOR OUM KULTHUM, un film di Shirin Neshat. Raccontando il mito della più grande cantante araba di sempre

Looking for Oum Kulthum, un fim di Shirin Neshat. Con Neda Rahmanian, Yamin Raeis, Najia Skalli, Nour Kama, Mehdu Moinzadeh, Kais Nashif. Presentato a Venezia alle Giornate degli Autori/Venice Days. Proiettato in questi giorni a Milano a Le vie del … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia 2017, il mio bilancio. Buon festival, ma per favore non parliamo di sorpasso su Cannes

Domina il trionfalismo a mezzo stampa e web: una grande mostra! un grande leone! abbiamo spezzato le reni ai francesi! (intesi come Cannes). Ecco qualche considerazione assai personale sull’appena concluso Venezia 74: parlando dei buoni (un paio di capolavori) e … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Venezia 74. Recensione: JUSQU’A LA GARDE di Xavier Legrand. Uno dei film più sopravvalutati del concorso (due premi, ma come si fa?)

Jusqu’à la garde (Custody) di Xavier Legrand. Con Denis Ménochet, Léa Drucker, Thomas Gioria, Mathilde Auneveux. Concorso Venezia 74. Vincitore del Leone d’argento – Premio per la migliore regia e del Premio Venezia Opera prima ‘Luigi De Laurentiis’. Si è … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 5 commenti

Venezia 74. Recensione: HANNAH di Andrea Pallaoro. Coppa Volpi a Charlotte Rampling

Hannah di Andrea Pallaoro. Con Charlotte Rampling e André Wilms. Concorso Venezia 74. Recensione scritta prima dell’assegnazione della Coppa Volpi come migliore attrice a Charlotte Rampling. Hannah ha (forse) settant’anni, è (certamente) sola. Di una solitudine assoluta. La vediamo muoversi … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti