Archivi categoria: festival

Locarno Festival 2018. Recensione: GLAUBENBERG, un film di Thomas Imbach. Lena, innamorata del fratello, nuova femmina folle del cinema

Glaubenberg di Thomas Imbach. Con Zsogia Köros, Francis Meier, Milan Peschel, Nikolas Šošic, Morgan Ferru. Concorso internazinale. Lena, 16 anni, è innamorata del fratello Noah e non vuole rinunciarci. Arriva al cinema un’altra femmina folle, sulla scia di tante signore … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | 1 commento

Locarno Festival 2018. Recensione: A LAND IMAGINED, un film di Yeo Siew Hua. Inferno Singapore

A Land Imagined, un film di Yeo Siew Hua. Con Peter Yu, Liu Xiaoyi, Luna Kwok, Jack Tan, Ishtiaque Zico. A Singapore, in un cantiere dove lavorano in condizioni subumane lavoratori-schiavi venuti da Cina e Bangla-desh. Uno di loro scompare, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Locarno Festival 2018. Recensione: YARA, un film di Abbas Fahdel. Nella valle di Qadisha, Libano

Yara, un film di Abbas Fahdel. Con Michelle Wehbe, Elias Freifer, Mary Alkady, Elias Alkady, Charbel Alkady. Concorso internazionale. Nella valle di Qadisha, enclave cristiana nel Nord del Libano, una ragazzina di nome Yara e la nonna: sole. Poi un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Locarno Festival 2018. Recensione: M, un film di Yolande Zauberman. Menahem e gli altri, abusati

M, un docufilm di Yolande Zauberman. Concorso internazionale. Un documentario che va a indagare i casi di pedofilia all’interno di una comunità ultraortodossa di Israele. Guida in questo viaggio è Menahem, che gli abusi li ha subiti e li ha … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, documentario, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Locarno Festival 2018. Recensione: RAY & LIZ, un film di Richard Billingham. Desolazioni inglesi. Da palmarès

RAY & LIZ di Richard Billingham. Con Ella Smith, Justin Salinger, Patrick Romer,  Deirdre Kelly. Concorso internazionale. Padre alcolista, madre distratta, figli abbandonati a se stessi. Un interno di usuale desolazione inglese lumpenproletaria, ma finalmente raccontato con uno stile forte … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti