Archivi categoria: film

Locarno Festival 2018. Tutti i premi di questa edizione. I vincitori, le vincitrici, i vinti

Alle ore 15 di oggi, 11 agosto, le giurie hanno comunicato in conferenza stampa le loro scelte. Stasera in piazza, dalle 21 circa, cerimonia di premiazione. Del Pardo d’oro al film di Singapore A Land Imagined ho già detto nel … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, premi | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Locarno festival 2018. Il Pardo d’oro al film di Singapore A LAND IMAGINED. Commento e recensione

Non era tra i grandi favoriti, ma tra i possibili vincitori sì. A Land Imagined, di un giovanissimo regista di Singapore, Yeo Siew Hua, si porta via il Pardo d’oro di questo Locarno edizione 71. Assegnatogli da una giuria di … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, premi, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

Locarno Festival 2018. Recensione: LA FLOR di Mariano Llinás. Eccolo, il film-mammuth di 14 ore. Capolavoro? No

La Flor, un film di Mariano Llinás. Con Elisa Carricajo, Pilar Gamboa, Valeria Correa, Laura Paredes. Concorso internazionale. Durata 808 minuti. Entrato al festival come evento massimo, questo film-monstre argentino di quindici ore e sei episodi ne esce abbastanza ridimensionato. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Locarno Festival 2018. Recensione: GANGBYUN HOTEL (L’hotel in riva al fiume), un film di Hong Sangsoo. Il migliore del concorso, non c’è gara. Dategli il Pardo, please

Gangbyun Hotel (Hotel by the River), un film di Hong Sangsoo. Con Kim Joobong, Kim Minhee, Song Seonmi, Kwon Haehyo, Yu Junsang. Concorso internazionale. In un hotel in riva al fiume un uomo convoca i due figli. Mentre una donna … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Locarno Festival 2018: WINTERMÄRCHEN di Jan Bonny. E alla fine arriva il film-scandalo (come in ogni festival)

Wintermärchen (Racconto d’inverno), un film di Jan Bonny. Con Ricarda Seifried, Thomas Schubert, Jean-Louis Bubert. Concorso internazionale.  Tommi, Bekka e Maik sono un cellula impazzita di destra estrema che s’è data la missione di ripulire la Germania dai non tedeschi. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento