Archivi categoria: film

Festival di Cannes 2017. Recensione: KROTKAYA (Une femme douce) di Sergei Loznitsa. Un potenziale capolavoro distrutto dall’ultima, terribile mezz’ora

Krotkaya di Sergei Loznitsa. Con Vasilina Makovtseva, Marina Kleshcheva, Valeriu Andriuta. Concorso. Ispirato vagamente a La mite di Dostojevsky, il film dell’ucraino Sergei Loznitsa era sulla carta uno dei favoriti. E invece delusione. Una donna attraversa una Russia devastata e … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Festival di Cannes 2017. LA MIA CLASSIFICA FINALE del concorso

Ormai, dopo la  proiezione di We Were Never Really Here di Lynne Ramsey, li abbiamo visti tutti i 19 film del concorso di Cannes 70. La classifica finale eccola qua. Domenica sera cerimonia conclusiva con la proclamzione del vincitore. 1) … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Cannes 2017. Recensione: RODIN, un film di Jacques Doillon. Davvero il peggio del concorso?

Rodin, un film di Jacques Doillon. Con Vincent Lindon, HizÏa Higelin, Séverine Caneele, Bernard Verley. Concorso. Un pezzo di vita dello scultore francese messo in cinema da un regista rispettato come Jacques Doillon. Che si dà da fare in ogni … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Cannes 2017. Recensione: HIKARI (Radiance) di Naomi Kawase. Un film insopportabilmente kitsch che ne contiene un altro meraviglioso

Hikari (Radiance – Vers la lumière), un film di Naomi Kawase. Con Ayame Misaki, Masatoshi Nagase, Tatsuya Fuji, Kazuko Shirakawa. Concorso. Un film che sotto la paccottiglia kitsch e sentimentalista ne nasconde un altro meraviglioso. Almeno quaranta-cinquanta minuti di Hikari … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Festival di Cannes 2017. Recensione: GEU-HU (Le jour d’après) di Hong Sangsoo. Un uomo e tre donne tra caso e necessità

Geu-Hu (Le jour d’après) di Hong Sangsoo. Con Kwan Haehyo, Kim Minhee, Kim Saebyuk, Cho Yunhee. Concorso. Uno dei due film del sudcoreano Hong Sangsoo a questo Cannes (l’altro, La caméra de Claire, era fuori concorso: non sono riuscito a … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti