Archivi categoria: recensioni

Recensione: A VOCE ALTA, un docufilm di Stéphane De Freitas e Ladj Ly. Un talent, però di arte oratoria

A voce alta – La forza della parola (À Voix Haute) di Stéphane De Freitas e Ladj Ly. Con Leïla Alaouf, Eddy Moniot, Elhadj Touré, Souleïla Mahiddin, Bertrand Périer, Alexandra Henry, Loubaki Loussalat, Pierre Derycke. Distribuzione Wanted Cinema. Al cinema … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, documentari, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

I film di Venezia e Locarno a Milano: i 10+1 da non perdere

Titolo non del tutto esatto, *I film di Venezia a Locarno a Milano*. Perché, alla sempre meritoria e ormai classicissima rassegna Le vie del cinema (19-27 settembre; qui il programma), oltre ai film di Venezia nelle sue varie sezioni comprese … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Venezia Festival 2018. Recensione: OZEN (Il fiume), un film del kazako Emir Baigazin. Premio per la migliore regia a Orizzonti. Signori, abbiamo un autore

Ozen (The River – Il fiume), un film di Emitr Baigazin. Con Zhalgas Klanov, Eric Tazabekov, Zhasulan Userbayev, Ruslan Userbayev, Bagdaulet Sagindikov, Sultanali Zhaksybek, Kuandyk Kystykbayev, Aida Iliyaskyzy. Proiettato domenica 23 settembre e lunedì 24 a Milano nella rassegna Le … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Venezia Festival 2018. Recensione di ‘Kraben Rahu (Manta Ray)’, il film thailandese vincitore di Orizzonti. Ed è la scoperta di un talento

Kraben Rahu (Manta Ray), un film di Phuttiphong Aroonpheng. Con Wanlop Rungkamjad, Aphisit Hama, Rasmee Wayrana. Premiato come migliore film della sezione Orizzonti. Il fiim thailandese che a sorpresa, e però meritatamente, ha vinto la sezione Orizzonti. E sia onore, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2018. Recensione: ZAN (Killing), un film di Shinya Tsukamoto. Iniziazione all’uccidere

Zan (Killing – Uccidere), un film di Shinya Tsukamoto. Con Sousuke Ikematsu, Yu Aoi, Tatsuya Nakamura, Shinya Tsukamoto, Ryusei Maeda. Venezia 75 Concorso. Dopo un concorso di film fluviali e interminabili, finalmente in chiusura è arrivato questo conciso, compatto Killing … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti