Archivi categoria: recensioni

Berlinale 2018. Recensione: 3 GIORNI A QUIBERON (Tre giorni a Quiberon) di Emily Atif. Romy Schneider si confessa

3 Days in Quiberon (Tre giorni a Quiberon), un film di Emily Atif. Con Marie Bäumer, Birgit Minichmayr, Charly Hübner, Robert Gwisdek, Denis Lavant. Competition. Aprile 1p81. In una spa, anzi ‘sanatorium’,  di Quiberon, Bretagna, una sofferente Romy Schneider rilascia … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2018. Recensione: UTØYA 22.JULI di Erik Poppe. La strage diventa un teen horror

Utøya 22.juli di Erik Poppe. Con Andrea Berntzen, Aleksander Holmen, Brede Fristad, Elli Rhiannon Müller Osbourne, Solveig Koløen Birkeland. Competition. La strage sull’isola norvegese di Utøya, 69 ragazzi uccisi dal suprematista-razzista Andres Breivik . Ricstruita, e qui sta l’interesse di … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Berlinale 2018: i 4 FILM che ho visto lunedì 19 febbraio (compreso Lav Diaz)

1) Utøya 22.juli di Erik Poppe. Competition Ci aspettava da questa film soltanto una dignitosa ma didascalico e vecchio-televisivo ricostruzione di Utøya e invece s’è rivelato qualcosa di più e diverso. Strage, quella sull’isola norvegeese, tra le peggiori occorse in … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2018: i 5 FILM che ho visto domenica 18 febbraio

1) La prière (La preghiera) di Cédric Kahn. Competition. Cliccare per la recensione estesa. Non ci fosse stato l’orrendo finale, avremmo avuto un film memorabile. Peccato. Raccontando la storia del tossicodipendente Thomas, Cédric Kahn ci fa entrare in una comunità … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2018. Recensione: 7 DAYS IN ENTEBBE (Sette giorni a Entebbe). Quando Israele liberò gli ostaggi

7 Days in Entebbe (7 giorni a Entebbe), un film di José Padilha. Con Rosamund Pike, Daniel Brühl, Lior Ashkenazi, Denis Menochet, Nonso Anozie. Competition (Out of Competition) Il clamoroso blitz con cui le forze speciali israeliane liberarono gli ostaggi … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento