Archivi tag: berlinale 2015

Recensione: VICTORIA, un film di Sebastian Schipper. Tutto in un notte a Berlino, tutto in un solo piano sequenza

Victoria, un film di Sebastian Schipper. Con Laia Costa, Frederick Lau, Franz Rogowski, Burak Yigit. Al cinema da giovedì 23 marzo distribuito da Movies Inspired.La notte brava a Berlino di quattro balordi e una ragazza conosciuta in discoteca. Con una … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

(al cinema) recensione: LA MEMORIA DELL’ACQUA

La memoria dell’acqua (titolo originale ‘El botón de nacár’, il bottone di madreperla) di Patricio Guzmán. Documentario. Al cinema dal 28 aprile.Tutto è acqua. Il cileno Patricio Guzman ci mostra i ghiacciai della Terra del fuoco, le gocce chiuse nei … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, documentari, documentario, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: CORPI. Dalla Polonia un film strano, sghembo, di anoressiche e medium

Corpi (Body), di Małgorzata Szumowska. Con Janusz Gajos, Maja Ostaszewska, Justyna Suwała. Al cinema da giovedì 5 novembre 2015.Un uomo che indaga su un infanticidio. Sua figlia malata di anoressia. Una terapeuta che a tempo perso fa la medium. Niente … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: TAXI TEHERAN, il film di Panahi Orso d’oro a Berlino (in sala dal 27 agosto)

Taxi Teheran di Jafar Panahi. Con Jafar Panahi. Al cinema da giovedì 27 agosto 2015. Il regista iraniano che non può girare film continua, semiclandestinamente, a farne. Con mezzi quasi nulli, molte idee, una grande voglia di cinema, e una … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: VULCANO (Ixcanul), il film guatelmalteco premiato alla Berlinale

Vulcano (Ixcanul), un film di Jayro Bustamante. Con María Mercedes Coroy, María Telón, Manuel Antún. Film guatemalteco con poveri contadini tra neo-neorealismo e pratiche magiche. Politicamente assai corretto, con modi da docu etnografico. Ma assolutamente non interessante. Presentato e molto … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento