Archivi tag: berlinale 67

Berlinale 2017. I 5 film che ho visto venerdì 17 febbraio: Ana, Mon Amour; Have a Nice Day; Bones of Contention; Low Tide; Insyrated)

1) Ana, Mon Amour di di Călin Peter Netzer. Competizione. Ana e Toma si conoscono da ragazzi, si amano contro tutto e tutti, rispettive famiglie comprese. Lei soffre di attacchi di panico, è psichicamente scheggiata, lui la sostiene, l’aiuta. Si … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2017. I 4 film che ho visto giovedì 16 febbraio: On the Beach at Night Alone; Joaquim; El Pacto de Adriana; Headbang Lullaby

1) On the Beach at Night Alone (Bamui haebyun-eoseo honja) di Hong Sangsoo. Competizione. Il più enigmatico di tutti i film di Hong Sangsoo. Una giovane, bellissima donna coreana ad Amburgo parla di amore e altre complicazioni con una connazionale … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2017. Recensione: INSYRIATED, il film vincitore di Panorama. Una famiglia intrappolata dalla guerra

Insyriated, un film di Philippe Van Leeuw. Von Hiam Abbas, Diamand Abou Abboud, Juliette Navis, Mohsen Abbas, Moustapha Al Kar. Panorama. Una famiglia intrappolata dalla guerra in una città siriana. Sembra cinema del reale, invece è un film di finzione … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2017. Recensione: ANA, MON AMOUR di Călin Peter Netzer. Dalla Romania, cronaca di un amore malato

Ana, Mon Amour, un film di Călin Peter Netzer. Con Mircea Postelnicu, Diana Cavallioti, Carmen Tănase, Vasile Muraru, Tania Popa. Competizione. Cronaca di un amore malato. Ana è farmacodipendente, soffre di attacchi panico. Toma si mette con lei perché non … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Berlinale 2017. Ma il film ungherese si merita davvero l’Orso? Commenti e indignazioni sul palmarès

Non sto a ripetere il listone dei premi di questa Berlinale (al mio precedente post li trovate tutti, dall’Orso d’oro in giù, se no andate dritti alla fonte, al sito ufficiale della Berlinale dove potete anche vedere in faccia i … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, premi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento