Archivi tag: berlinale

Berlinale 2017. Recensione: I AM NOT YOUR NEGRO di Raoul Peck. Back to James Baldwin (in un documentario che è il più serio rivale di Fuocoammare agli Oscar)

I Am Not Your Negro, un film-documentario di Raoul Peck. Voce di Samuel L. Jackson. Panorama. Presentato a Panorama il documentario su James Badwin, intellettuale nero e omosessuale che tra anni Cinquanta e Ottanta scandagliò con uno sguardo originale e … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, documentario, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 5 commenti

Berlinale 2017. Recensione: SAGE FEMME non è gran cosa, ma Catherine Deneuve è immensa

Sage Femme, un film di Martin Provost. Con Catherine Deneuve, Catherine Frot, Olivier Gourmet, Quintain Dolmaire, Mylène Demongeot. Competition (Out of Competition) L’incredibile amicizia e alleanza tra una quieta signora di mestiere ostetrica e la travolgente ex amante del padre. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2017. Recensione: LE JEUNE KARL MARX, un film di Raoul Peck. Karl, Friedrich e gli altri ragazzi della rivoluzione

Le Jeune Karl Marx (il giovane Karl Marx), un film di Raoul Peck. Con August Diehl, Stefan Konarske, Vicky Krieps, Olivier Gourmet. Berlinale Special. Folla di giornalisti al press screening di questo filmone di due ore che racconta senza pedanteria … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2017. Recensione: FÉLICITÉ, un film di Alain Gomis. Mama Africa e suo figlio

Félicité, un film di Alain Gomis. Con Véro Tshanda Beya, Gaetan Claudia, Papi Mpaka. Competizione. Félicité, madre single, canta in una bettola nei peggiori slums di Kinshasa. In maledetto giorno suo figlio ha un incidente e, per salvargli la gamba … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Berlinale 2017: i 5 film che ho visto sabato 11 febbraio (Félicité; Final Portrait; Wilde Maus; Le Jeune Karl Marx; Seif Tagreeby)

1) Félicité, un film di Alain Gomis. Competizione. Di un giovane regista senegalese che aveva portato nel 2012 qui a Berlino un film di cui non ho ricordi meraviglioso, Ajourd’hui. Dunque le mie aspettative rispetto a questo suo nuovo Félicité, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento