Archivi tag: cannes 2017

Recensione: IL MIO GODARD, un film di Michel Hazanavicius. Gossip di lusso sul signore della Nouvelle Vague (ma non è il caso di indignarsi)

Il mio Godard (Le Redoutable), un film  di Michel Hazanavicius. Con Louis Garrel, Stacy Martin, Bérénice Bejo, Mischa Lescot. Lui è il cineasta massimo della Nouvelle Vague. Lei una ragazza di casata aristo-borghese, nipote di François Mauriac. Anne Wiazemski e … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: THE SQUARE, il film di Ruben Östlund Palma d’oro a Cannes. L’imperfetta geometria dell’ordine svedese

The Square, un film di Ruben Östlund. Con Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominic West, Terry Notary, Christopher Laessø, Marina Schiptjenko, Elijandro Edouard, Daniel Hallberg, Martin Söder. Curator di un museo di arte contemporanea di Stoccolma, Christian è un bell’uomo riuscito. … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

Recensione: L’INTRUSA, un film di Leonardo Di Costanzo. Il dilemma di Giovanna all’ombra della camorra

L’intrusa, di Leonardo Di Costanzo. Con Raffaella Giordano, Valentina Vannino, Anna Patierno, Gianni Vastarella. Nonostante qualche eccesso politicamente (e melensamente) corretto, un film bello e onesto su una donna costretta a una scelta impossibile. Divisa tra l’apertura verso l’altro e … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2017: I 10 FILM MIGLIORI (secondo me)

Tra selezione ufficiale del festival nelle sue varie ramificazioni -  Concorso, Un Certain Regard, Fuori Concorso ecc. – e le rassegne collaterali off-indipendenti (Quinzaine des Réalisateurs e Semaine de la Critique), ho visto quest’anno a Cannes 44 film, sempre che … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Cannes 2017. Recensione: KROTKAYA (Une femme douce) di Sergei Loznitsa. Un potenziale capolavoro distrutto dall’ultima, terribile mezz’ora

Krotkaya di Sergei Loznitsa. Con Vasilina Makovtseva, Marina Kleshcheva, Valeriu Andriuta. Concorso. Ispirato vagamente a La mite di Dostojevsky, il film dell’ucraino Sergei Loznitsa era sulla carta uno dei favoriti. E invece delusione. Una donna attraversa una Russia devastata e … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti