Archivi tag: cineasti del presente

Locarno 70. Recensione: BEACH RATS. Bello, sexy e sessualmente incerto. Anzi gay

Beach Rats, di Eliza Hittman. Con Harris Dickinson, Madeline Weinstein, Kate Hodge. Cineasti del Presente. Faccia d’angelo, corpo da spottone Calvin Klein-Armani-D&G. Frankie passa le sue giornate in spiaggia con gli amici, a farsi di ogni possibile droga. Una ragazza … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Locarno 70. Recensione: SCARY MOTHER. Dalla Georgia uno psycho-thriller tra genere e autorialità

Scary Mother (tit. originale in georgiano: Sashishi Deda) di Ana Urushadze. Con Nata Murvanidze, Ramaz Ioselani, Dimitri Tatishvili, Avtandil Makharadze. Cineasti del Presente. Parte malissimo, questo film made in Georgia (caucasica), come manifesto di istanze veterofemminste. Con una povera donna … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Locarno 2016. Recensione: l’argentino EL FUTURO PERFECTO è una delle rivelazioni di questo festival

El Futuro Perfecto, di Nele Wohlatz. Con Zhang Xiaobin, Saroj Kumar Malik, Jiang Mian. Argentina. Concorso Cineasti del presente. Molto intelligente, molto divertente. Di massima semplicità, eppure teorico e concettuale. Un film argentino che ha incantato tutti. Una cinesina appena arrivata … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Locarno 2016. Recensione: GORGE COEUR VENTRE di Maud Alpi è il film-rivelazione (a oggi) del festival

Gorge Coeur Ventre, un film di Maud Alpi. Con Boston, Virgil Hanrot, Dimitri Buchenet. Francia 2016. Cinasti del presente. Un mattatoio di notte, gli animali spinti verso il punto di non ritorno, le loro urla, gli occhi disperati. E un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

Festival di Locarno 2016. Recensione: MAÑANA A ESTA HORA (Domani alla stessa ora) di Lina Rodríguez

Mañana a esta hora, un film di Lina Rodriguez. Con Laura Osma, Maruia Shelton, Francisco Zaldau, Clara Monroy, Catalina Cabra.Colombia 2016. Cineasti del presente. Un film che per almeno mezz’ora racconta il niente di una famiglia medioborghese di Bogotà. Poi, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento