Archivi tag: festival di cannes 2017

Festival di Cannes 2017. Recensione: HAPPY END di Michael Haneke. Il maestro della crudeltà mentale realizza la sua ‘Caduta degli dei’

Happy End, un film di Michael Haneke. Con Isabelle Huppert, Mathieu Kassovitz, Jean-Louis Trintignant, Toby Jones, Fantine Harduin, Laura Verlinden. Concorso. Massacrato da critici e critichini. Ma perché? Che sia il solito, oscuro impulso mimetico (vedi alla voce René Girard) … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Cannes 2017. Recensione: 120 BATTEMENTS PAR MINUTE, un film di Robin Campillo. Lotte gay ai tempi duri dell’Aids (raccontate senza retorica)

120 battements par minute, un film di Robin Campillo. Con Nahuel Pérez Biscayart, Arnaud Valois, Antoine Reinartz, Adèle Haenel. Concorso. Parigi, primi anni Novanta: le morti per Aids sono al loro massino storico. Un gruppo di gay riuniti nel colettivo … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Festival di Cannes 2017. LA MIA CLASSIFICA dei film del concorso (a lunedì 22 maggio: 10 su 19)

10 dei 19 film del concorso sono stati proiettati alla stampa fino a questo momento, ore 15.00 di lunedì 22 maggio. Purtroppo sono riuscito a recensirne solo una parte, e il motivo sta soprattutto nelle ore e ore di file … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, classifiche, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Fesatival di Cannes 2017. Recensione: JUPITER’S MOON, un film di Kornél Mundruczó. Un angelo sopra Budapest

Jupiters’s Moon (La luna di Giove), un film di Kornél Mandruczó. Con Merab Ninidze, Zsombor Jéger, György Cserhalmi. Competizione. Il più fischiato del festival. Eppure l’ungherese Jupiter’s Moon non è film qualunque, per come si sottrae a ogni facile convenzione … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Festival di Cannes 2017. Recensione: WONDERSTRUCK di Todd Haynes. Un film visivamente inventivo che non ce la fa a riscattare la pochezza del racconto

Wonderstruck di Todd Haynes. Con Julianne Moore, Oakes Fegley, Millicent Simmonds, Jaden Michael, Michelle Williams, Cory MIchael Smith, Tom Noonan. Todd Haynes mette in cinema una doppia storia di bambini varimente soli e abbandonati, la prima negli anni Venti, laseconda … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento