Archivi tag: laszlo nemes

Il film imperdibile stasera (tardi) in tv: IL FIGLIO DI SAUL (ven. 26 genn. 2018, tv in chiaro)

Il figlio di Saul di Laszlo Nemes, Rai Movie, ore 1,00. Venerdì 26 gennaio 2018. Anche su Rai Play. Ripubblico le mie due recensioni: la prima scritta a Cannes, la seconda dopo l’uscita del film.Il figlio di Saul (Saul Fia) … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, film, film in tv | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il film-Oscar IL FIGLIO DI SAUL torna in sala il 7 e 8 marzo. Correte (se non l’avete già visto)

Se non l’avete ancora visto, prendete l’occasione al volo e correte a vederlo. Perché davvero Il figlio di Saul è uno dei grandi film di questi anni, e non lasciatevi scoraggiare dalla durezza di quel che tratta. Che è la … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, film | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: IL FIGLIO DI SAUL. Film epocale, che cambia il modo di rappresentare la Shoah. Obbligatorio

Il figlio di Saul (Saul Fia) di László Nemes. Con Geza Röhrig, Levente Molnár, Todd Charmont. In un campo di sterminio l’ebreo ungherese Saul è addetto alle camere a gas e ai forni crematori. Quando tra i corpi vede quello … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Oscar, i rivali di Caligari/3: il favorito è SON OF SAUL – Ungheria (recensione)

Son of Saul (Saul Fia) di László Nemes. Con Geza Röhrig, Levente Molnár, Todd Charmont. Voto 7 e mezzoScelto dall’Ungheria come proprio candidato all’Oscar per il migliore film in lingua straniera, la categoria per cui l’Italia ha nominato Non essere … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, film, Oscar, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2015. Recensione: SAUL FIA (Il figlio di Saul) ci trascina dentro la Shoah

Saul Fia (Il figlio di Saul) di László Nemes. Con Geza Röhrig, Levente Molnár, Todd Charmont. In concorso.In un campo di sterminio l’ebreo ungherese Saul è addetto alle camere a gas e ai forni crematori. Quando tra i corpi vede … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti