Archivi tag: recensione

Berlinale 2018. Recensione: ‘Mein Bruder Heißst Robert und ist ein Idiot’ (Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota), di Philip Gröning. Il vero film-evento del concorso

Mein Bruder Heißst Robert und ist ein Idiot(Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota) di Philip Gröning. Con Josef Mattes, Julia Zange, Urs Jucker, Stefan Konarske, Zita Aretz. Competition. Voto 9 Ha spaccato come un colpo di scure … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2018. Recensione: SEASON OF THE DEVIL, un film di Lav Diaz. Il vincitore annunciato delude anche i suoi devoti

Season of the Devil (Ang Panahon Ng Halimaw) di Lav Diaz. Con Piolo Pascual, Shaina Magdayao, Pinky Amador, Bituin Escalante, Hazel Orencio. Competition. Difficile che vinca l’Orso d’oro che i pronostici gli assegnavano di default. Stavolta Lav Diaz, il maestro … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Dai festival, festival, film, red carpet | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2018. Recensione: 3 GIORNI A QUIBERON (Tre giorni a Quiberon) di Emily Atif. Romy Schneider si confessa

3 Days in Quiberon (Tre giorni a Quiberon), un film di Emily Atif. Con Marie Bäumer, Birgit Minichmayr, Charly Hübner, Robert Gwisdek, Denis Lavant. Competition. Aprile 1p81. In una spa, anzi ‘sanatorium’,  di Quiberon, Bretagna, una sofferente Romy Schneider rilascia … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2018. Recensione: UTØYA 22.JULI di Erik Poppe. La strage diventa un teen horror

Utøya 22.juli di Erik Poppe. Con Andrea Berntzen, Aleksander Holmen, Brede Fristad, Elli Rhiannon Müller Osbourne, Solveig Koløen Birkeland. Competition. La strage sull’isola norvegese di Utøya, 69 ragazzi uccisi dal suprematista-razzista Andres Breivik . Ricstruita, e qui sta l’interesse di … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Berlinale 2018. Recensione: 7 DAYS IN ENTEBBE (Sette giorni a Entebbe). Quando Israele liberò gli ostaggi

7 Days in Entebbe (7 giorni a Entebbe), un film di José Padilha. Con Rosamund Pike, Daniel Brühl, Lior Ashkenazi, Denis Menochet, Nonso Anozie. Competition (Out of Competition) Il clamoroso blitz con cui le forze speciali israeliane liberarono gli ostaggi … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento