STALLONE RESURRECTION! Sly torna con “The Expendables” e sbanca il box-office come ai vecchi tempi

Uscito venerdì scorso in America, The Expendables (I mercenari) ha incassato in questo primo weekend di programmazione ben 35 milioni di dollari (dati freschissimi).
I 35 milioni di dollari rastrellati nel primo weekend sono un risultato oltre le previsioni per questo nuovo action di Sylvester Stallone, 64 anni di muscoli faticosamente portati, che sembrava ormai una star decotta e inesorabilmente declinante, buona solo per i nostalgici dei vari Rambo e Rocky. Da anni non piazzava un film in una posizione decente al botteghino, sbagliando un prodotto dopo l’altro in una sorta di autolesionistica coazione a ripetere, invece eccolo rinascere abbastanza inaspettatamente. I maschi americani (sono loro infatti la stragrande maggioranza del pubblico di The Expendables, il 61%) hanno fatto la fila per questa storia già vista ma che funziona sempre, il solito mucchio selvaggio di ragazzacci duri ma in fondo dal cuore d’oro, che qui è una banda di mercenari ingaggiata da Bruce Willis per scalzare un dittatore sudamericano responsabile anni prima della morte di sua figlia.
Il cast raccoglie alcuni dei più bei nomi dell’action di serie B, nomi adorati dalle platee maschili in subbuglio ormonico di tutto il mondo. Peccato non ci sia Van Damme, convocato da Stallone per l’opera ma che non ha trovato l’accordo, come mancano Wesley Snipes, Steven Seagal e Jackie Chan, che per un motivo o per l’altro hanno detto no. Però agli ordini di capitan Stallone guardate chi c’è: Dolph Lundgren, Jet Li, Jason Staham, Mickey Rourke e, incredibile, perfino il governatore Schwarzenegger in un cameo, che così rende omaggio a Sly, suo avversario (cinematografico) di sempre.
Un film che Stallone ha voluto fortissimamente, e i risultati gli stanno dando ragione. C’è anche qualcosa di commovente in The Expendables, come una riunione di vecchi amici che si sono persi di vita per tanto tempo, che magari si sono litigati e qualche volta pure presi a pugni, ma che quando bisogna accorrere per una buona causa si ritrovano di nuovo tutti lì insieme, compatti e indistruttibili.
Chi ama i B-movies, l’action, gli all-male movies, troverà qui le sue soddisfazioni. Il film esce in Italia il 3 settembre.

PER IL VIDEO, CLICCARE QUI

Questa voce è stata pubblicata in box office, cinema, film, tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a STALLONE RESURRECTION! Sly torna con “The Expendables” e sbanca il box-office come ai vecchi tempi

  1. Pingback: Il box-office Usa è maschio: Stallone batte Julia Roberts | NUOVO CINEMA LOCATELLI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.