The Daily Beast promuove FILIPPO TIMI

La pagina di The Daily Beast con Filippo Timi inserito nella lista delle "25 migliori performance dell'anno (tra quelle che non vinceranno l'Oscar)"

Non esiste in rete sito più cool di The Daily Beast, quotidiano di informazione online diverso da ogni altro, inventato da quel genio del giornalismo tra hard e soft news che è Tina Brown. Per intenderci, la signora che si è fatta grande all’inglese Tatler, per poi sbarcare in America passando trionfalmente attraverso le direzioni di Vanity Fair (Usa) e The New Yorker. Una che ha reinventato il celebrity journalism e lo ha imposto come nuovo, necessario paradigma dell’informazione contemporanea.
The Daily Beast, fondato solo due anni fa, è con i suoi 9 milioni di visitatori al mese un altro successo per la temuta Tina (il suo carattere d’acciaio e la sua spietatezza sono leggenda), successo che le ha permesso dare la scalata (riuscita) insieme al suo sponsor Barry Diller al glorioso ma vetusto Newsweek.
Bene, in tempi in cui si parla sempre di più degli imminenti Oscar, The Daily Beast, con quel gusto dandistico-anticonformista che lo distinge, ha compilato invece una lista delle ‘25 migliori performance dell’anno che NON vinceranno l’Oscar‘. Scorrendola (virtualmente) si scopre che c’è anche il nostro Filippo Timi, scelto per la sua interpretazione di Musssolini in Vincere di Marco Bellocchio. “Una performance ipnotizzante”, la definisce TDB. Una certificazione di garanzia che – vista la provenienza – per Timi vale molto, moltissimo.

Questa voce è stata pubblicata in attori, cinema e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.