‘Io sono l’amore’ di Guadagnino candidato ai Bafta, gli Oscar inglesi

Un’altra nomination importante per Io sono l’amore di Luca Guadagnino, che poche sere fa si è visto soffiare il Golden Globe come migliore film straniero dal mediocre Un mondo migliore della danese Susanne Bier. Si tratta della candidatura a miglior film in lingua non inglese per i BAFTA, gli Oscar inglesi che saranno assegnati il 13 febbraio.
Dal sito Cineuropa, la lista completa di tutti i candidati ai BAFTA, compreso Io sono l’amore.

Il discorso del Re guida la corsa ai BAFTA
Dopo la semi esclusione dai riconoscimenti dei Golden Globe, Il discorso del Re di Tom Hooper ha ora grandi opportunità di migliorare in casa con le 14 nomination ai BAFTA. Il film è candidato nelle categorie Miglior Film, Fotografia, Costumi, Montaggio, Trucco e Acconciature, Colonna Sonora originale, Sceneggiatura Originale, Production Design, Suono e Miglior Film Britannico. Tom Hooper è candidato come Miglior Regista e Colin Firth come Miglior Attore. Anche Helena Bonham Carter e Geoffrey Rush sono candidati come Miglior Attrice non Protagonista e Miglior Attore non Protagonista.

Inception ha nove nomination e 127 Hours e Il Grinta otto ciascuna. The Social Network ha sei candidature. Alice in Wonderland cinque, I ragazzi stanno bene e We want sex hanno quattro nomination a testa, mentre The Fighter, Uomini che odiano le donne e Toy Story 3 tre.

Elenco completo dei nominati:

MIGLIOR FILM
Black Swan – Mike Medavoy, Brian Oliver, Scott Franklin
Inception – Emma Thomas, Christopher Nolan
Il discorso del Re – Iain Canning, Emile Sherman, Gareth Unwin
The Social Network – Scott Rudin, Dana Brunetti, Michael De Luca, Céan Chaffin
Il Grinta – Scott Rudin, Ethan Coen, Joel Coen

MIGLIOR FILM BRITANNICO
127 Hours – Danny Boyle, Simon Beaufoy, Christian Colson, John Smithson
Another Year – Mike Leigh, Georgina Lowe
Four Lions – Chris Morris, Jesse Armstrong, Sam Bain, Mark Herbert, Derrin Schlesinger
Il discorso del Re – Tom Hooper, David Seidler, Iain Canning, Emile Sherman, Gareth Unwin
We want sex – Nigel Cole, William Ivory, Elizabeth Karlsen, Stephen Woolley

MIGLIOR DEBUTTO DI UNO SCRITTORE, REGISTA O PRODUTTORE BRITANNICO
The Arbor – Regista, Produttore – Clio Barnard, Tracy O’Riordan
Exit Through The Gift Shop – Regista, Produttore – Banksy, Jaimie D’Cruz
Four Lions – Regista/Scrittore– Chris Morris
Monsters – Regista/Scrittore – Gareth Edwards
Skeletons – Regista/Scrittore – Nick Whitfield

REGISTA
127 Hours – Danny Boyle
Black Swan – Darren Aronofsky
Inception – Christopher Nolan
Il discorso del Re – Tom Hooper
The Social Network – David Fincher

SCENEGGIATURA ORIGINALE
Black Swan – Mark Heyman, Andrés Heinz, John McLaughlin
The Fighter – Scott Silver, Paul Tamasy, Eric Johnson
Inception – Christopher Nolan
I ragazzi stanno bene – Lisa Cholodenko, Stuart Blumberg
Il discorso del Re – David Seidler

ADATTAMENTO
127 Hours – Danny Boyle, Simon Beaufoy
Uomini che odiano le donne – Rasmus Heisterberg, Nikolaj Arcel
The Social Network – Aaron Sorkin
Toy Story 3 – Michael Arndt
Il Grinta – Joel Coen, Ethan Coen

FILM NON IN LINGUA INGLESE
Biutiful – Alejandro González Iñárritu, Jon Kilik, Fernando Bovaira
Uomini che odiano le donne – Søren Stærmose, Niels Arden Oplev
Io sono l’amore – Luca Guadagnino, Francesco Melzi D’Eril, Marco Morabito, Massimiliano Violante
Uomini di Dio – Xavier Beauvois
Il segreto dei suoi occhi – Mariela Besuievsky, Juan José Campanella

FILM D’ANIMAZIONE
Despicable Me – Chris Renaud, Pierre Coffin
Dragon Trainer – Chris Sanders, Dean DeBlois
Toy Story 3 – Lee Unkrich

ATTORE PROTAGONISTA
Javier Bardem – Biutiful
Jeff Bridges – Il Grinta
Jesse Eisenberg – The Social Network
Colin Firth – Il discorso del Re
James Franco – 127 Hours

ATTRICE PROTAGONISTA
Annette Bening – I ragazzi stanno bene
Julianne Moore – I ragazzi stanno bene
Natalie Portman – Black Swan
Noomi Rapace – Uomini che odiano le donne
Hailee Steinfeld – Il Grinta

ATTORE NON PROTAGONISTA
Christian Bale – The Fighter
Andrew Garfield – The Social Network
Pete Postlethwaite – The Town
Mark Ruffalo – I ragazzi stanno bene
Geoffrey Rush – Il discorso del Re

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Amy Adams – The Fighter
Helena Bonham Carter – Il discorso del Re
Barbara Hershey –Black Swan
Lesley Manville – Another Year
Miranda Richardson – We want sex

COLONNA SONORA ORIGINALE
127 Hours – AR Rahman
Alice In Wonderland – Danny Elfman
Dragon Trainer – John Powell
Inception – Hans Zimmer
Il discorso del Re – Alexandre Desplat

FOTOGRAFIA
127 Hours – Anthony Dod Mantle, Enrique Chediak
Black Swan – Matthew Libatique
Inception – Wally Pfister
Il discorso del Re – Danny Cohen
Il Grinta – Roger Deakins

MONTAGGIO
127 Hours – Jon Harris
Black Swan – Andrew Weisblum
Inception – Lee Smith
Il discorso del Re – Tariq Anwar
The Social Network – Angus Wall, Kirk Baxter

PRODUCTION DESIGN
Alice In Wonderland – Robert Stromberg, Karen O’Hara
Black Swan – Thérèse DePrez, Tora Peterson
Inception – Guy Hendrix Dyas, Larry Dias, Doug Mowat
Il discorso del Re – Eve Stewart, Judy Farr
Il Grinta – Jess Gonchor, Nancy Haigh

PREMIO EMERGENTE
Gemma Arterton
Andrew Garfield
Tom Hardy
Aaron Johnson
Emma Stone

(di Naman Ramachandran)

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.