‘Black Swan’ trionfa agli Spirit Awards (4 premi). Le foto della serata

Natalie Portman migliore attrice per "Black Swan"

Assegnati ieri sera 26 febbraio a Los Angeles gli Spirit Awards, gli Oscar del cinema indipendente, l’ultimo grande premio prima degli Oscar maggiori (che, ricordiamo, vengono assegnati stanotte, con diretta su Sky Cinema 1). Una serata in stile molto più informale e meno rigido rispetto agli altri premi.
Ha trionfato Black Swan (Il cigno nero), cui è andato lo Spirit come miglior film, per la migliore regia (Darren Aronofosky), la miglior attrice protagonista (Natalie Portman) e la migliore fotografia.
Miglior attore James Franco per 127 ore. Migliore film straniero Il discorso del re, il che lascia presagire stanotte agli Oscar un riconoscimento di ben maggiore consistenza.
Per l’elenco completo di tutto gli Spirit Awards assegnati, ecco il link del sito ufficiale della manifestazione.

james Franco migliore attore per "127 ore"

Darren Aronofsky miglior regista per "Black Swan" con Natalie Portman

Il regista Tom Hooper ritira lo Spirit Award assegnato a "il discorso del re" come migliore film straniero

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.