Scheda film: Si può fare

Si può fare
Incredibile, un bel film italiano non noioso, non melenso, neanche troppo fastidiosamente politically correct, su un tema quasi impossibile come quello delle cooperative che negli anni Ottanta davano lavoro agli ex pazienti psichiatrici del dopo-Basaglia. Il regista Giulio Manfredonia e lo sceneggiatore Fabio Bonifacci, uno dei migliori in circolazione (ha scritto anche Amore, bugie e calcetto e Diverso da chi?) azzeccano il tono giusto e fanno pensare divertendo. Con Claudio Bisio.

Questa voce è stata pubblicata in Container e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.