Venezia 2011: il nudo frontale di Michael Fassbender è the talk of the day

Siamo in una delle prime scene di Shame, il gran bel film che Steve McQueen ha appena portato al Lido. Michael Fassbender, attore tra i più bravi e più cool in circolazione, deambula nudo nel suo appartamento newyorkese, e fugacemente ma assai nitidamente lo vediamo in full frontal. Bene, basta quel momento perché Michael eclissi certi suoi colleghi che precedentemente si erano esibiti in un nudo frontale, Stefano Accorsi per esempio. Questione di centimetri. Diciamo che la taglia Fassbender è superiore e procura a Michael invidia e/o ammirazione del pubblico. Una scena che rischia di diventare famosa e che, in una eventuale nuova edizione della bibbia gossip Hollywood Babilonia, isserebbe l’attore accanto al leggendario Gary Cooper che, in fatto di centimetri, fu il re indiscusso della Golden Hollywood.

Ma le foto ufficiali del film il full frontal non lo mostrano mai: ecco il massimo di Michael Fassbender nudo reperibile sul sito della Mostra di Venezia. Non proprio frontale.

Questa voce è stata pubblicata in Container e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Venezia 2011: il nudo frontale di Michael Fassbender è the talk of the day

  1. Pingback: Venezia 2011. Il LEONE D’ORO a Sokurov, gli altri premi e un commento a caldo (in diretta dalla sala stampa) | NUOVO CINEMA LOCATELLI

  2. Pingback: Michael Fassbender miglior attore a Venezia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.