Tre film di KAURISMAKI stanotte su Rai Tre/Fuori Orario

Stanotte la notte di Fuori Orario è tutta dedicata al gran finlandese Ali Kaurismaki, la dimostrazione che anche in un piccolo paese può nascere un maestro del cinema. Tre film suoi già classici, Ariel (1988), Vita da Bohème (1992) e Tatjana (1994). Si incomincia alla 1,45, si finisce alle 7,00. Attivare videoregistratori, ricorrere a MySky e Rai Replay. Maratona che arriva giusto in tempo per prepararci all’imminente arrivo nelle sale italiane, il 25 novembre, dell’ultimo bellissimo Kaurismaki, Miracolo a Le Havre (in originale solo Le Havre), presentato in prima mondiale a Cannes, poi visto a Locarno e designato dalla Finlandia come proprio candidatro all’Oscar per il migliore film straniero. Un film che tratta con una grazie infinita la storia deamicisiana (ma con poche lacrime) di un vecchio lustrascarpe di Le Havre che salva un ragazzetto africano clandestino che la polizia vorrebbe rispedire indietro. Se avete visto Terraferma di Emanuele Crialese, con una storia molto simile, vi renderete conto della differenza e vi chiederete come mai dalla stessa materia Kaurismaki abbia tratto qualcosa di vicino al capolavoro e Crialese un film ricattatorio e pedissequamente politically correct.

Questa voce è stata pubblicata in film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.