Scheda: TENEBRE

Tenebre
Un Dario Argento che (siamo nell’82) torna al thriller dopo due incursioni pesanti nel demoniaco-horror come Suspiria e Inferno. Non ritrova la naturalezza dei meravigliosi suoi thriller dell’inizio, come L’uccello dalle piume di cristallo e Il gatto a nove code, ma confeziona un buonissimo prodotto che mantiene in pieno tutte le promesse di paura fatte allo spettatore. Uno scrittore americano di gialli arriva a Roma per presentare il suo nuovo libro Tenebrae e si ritrova coinvolto in una serie di efferati omicidi che sembrano ricalcare quelli del romanzo. Film molto amato dagli argentiani duri e puri, convinti che si tratti di uno dei massimi risultati del maestro. Cast notevolissimo: Anthony Franciosa, Giuliano Gemma, John Saxon, Lara Wendel e John Steiner e la grande Daria Nicolodi, che è poi la mamma di Asia Argento. Occhio, tra gli interpreti c’è anche Veronica Lario, spesso però tagliata nei passaggi televisivi. C’è pure Anja Pieroni, a quel tempo legata a Bettino Craxi.

Questa voce è stata pubblicata in Container e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.