Partenza col botto di ‘Missione: Impossible – Protocollo fantasma’. Sarà il film delle feste (ma non in Italia)

Noi lo vedremo solo a fine gennaio, il 27 per l’esattezza. Però Mission: Impossible – Protocollo fantasma, quarto episodio della saga, è già uscito lo scorso weekend in un numero limitato di sale in America, perlopiù IMAX (sapete, quelle con schermi enormi e ad alta risoluzione; in Italia ce ne sono solo due), e in qualche mercato forte del mondo: Francia, Germania, Australia, India, Giappone, Corea, Russia, Spagna, Emirati Arabi Uniti. Incassi stellari, dappertutto, ben al di sopra della precedente e stanca terza puntata della spy-novela. C’è sempre Tom Cruise, sempre in gran forma fisica (qui scala un grattacielo a Dubai) anche se ormai si avvicina ai 50 – li centra il prossimo 3 luglio – ed è ormai molto somigliante all’ex ministro degli esteri Franco Frattini (vedere le foto per credere). Stavolta, come già ampiamente scritto in questo blog, alla regia c’è Brad Bird, anche se a sovrintendere all’operazione in fase produttiva e di sceneggiatura c’è quel genio di J.J. ‘Lost’ Abrams, un nome che garantisce. Veniamo alle cifre, ai dollari. Nel suo primo weekend americano, e in soli 425 cinema, ha tirato su la bellezza di 13 milioni di dollari alla pazzesca media per screen di 30.588 dollari. Quando invaderà tutti i cinema di tutti gli States, se il ritmo resta questo, saranno incassi da vertigine. Molto bene promette anche il mercato estero, dove in questi tre giorni ha raccolto quasi 70 milioni di dollari, e se va avanti così le previsioni sono per un totale di 300. Tom Cruise, anche produttore, può essere più che soddisfatto, e M:I 4, che non era dato negli Usa tra i favoriti della grande battaglia di Natale al box office, si avvia invece a travolgere tutti. Signori, Cruise – smaltito qualche flop – è tornato con il suo film-brand e non ce n’è per nessuno.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=9rVdjmwLVzQ&w=560&h=315]

Questa voce è stata pubblicata in anticipazioni, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Partenza col botto di ‘Missione: Impossible – Protocollo fantasma’. Sarà il film delle feste (ma non in Italia)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.