Film da vedere stasera sulle tv gratuite: BANLIEU 13 – Ultimatum (giovedì 22 dicembre 2011)

Banlieu 13 – Ultimatum, Rai 4, ore 21,10.
Quando il cinema francese fa l’americano, e naturalmente anche stavolta c’è di mezzo (come produttore) il solito Luc Besson, cioè l’uomo che ha osato sfidare da Parigi il dominio hollywoodiano nei film di genere e ad alta tecnologia. Anche qui l’impresa gli è riuscita abbastanza bene. Banlieu 13, il film fondativo, risale al 2004: un successo che ha indotto la produzione a varare nel 2009 questo sequel. L’idea alla base del dittico non è niente male, e vien da chiedersi come mai il cinema italiano non sia invece in grado di produrne (e pensare che fino agli anni Settanta era egemone nel campo dei B-movies). Dunque, in una Parigi prossima ventura la periferia, ormai ridotta a serbatoio selvaggio di vite devianti e rischi sociali di ogni sorta, è stata isolata dalla parte cosiddetta sana del tessuto urbano da un muro. E da lì scatena l’azione, tra polizia, bande rivale e quant’altro. In questo Ultimatum sul quartiere incombe la minaccia della struzione totale per motivi di ordine pubblico. Ma due ragazzi, che in quel mondo sono nati e cresciuti, cercano di tornarci per ristabilire qualcosa che somigli alla normalità e sottragga la banlieu alla condanna. Anche qui grandi scene di parkour, le corse acrobatiche con salti da un tetto all’altro che avevano fatto la fortuna del primo episodio. L’idea della parte infetta e maledetta di città recintata e separata viene, per stessa ammissione di Besson, dal capolavoro di John Carpenter 1997: Fuga da New York. Interessante.

Questa voce è stata pubblicata in film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Film da vedere stasera sulle tv gratuite: BANLIEU 13 – Ultimatum (giovedì 22 dicembre 2011)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.