Film stasera sulle tv gratuite: LE CRONACHE DI NARNIA: il leone, la strega e l’armadio (giovedì 22 dicembre 2011)

Le cronache di Narnia: il leone, la strega e l’armadio, Rai Tre, ore 21,05.
Tipico film da palinsesto natalizio, kolossal fantasy arrivato in sala nel 2005 sulla scia del successa in parte inatteso del Signore degli anelli. Fu un grande risultato al box office anche questo primo della saga di Narnia e delle sue vicende, giunta finora a tre episodi. Quattro bambini in un casa di campagna inglese (siamo ai tempi della seconda guerra mondiale), passando attraverso un misterioso armadio, entrano nella dimensione parallela di Narnia, un mondo dove i suoi strani abitanti – fauni, animali parlanti, creature fantastiche – vivono in perfetta armonia. Ma ben presto capiranno che il regno è sotto la minaccia del Grande Inverno e della Strega Bianca (Tilda Swinton, chi se no? e la sua presenza rende il film impprescindile per la pattuglia agguerrita dei tilda-dipendenti: a proposito, proprio ieri sera l’ho vista in We need to talk about Kevin, ed è enorme). Sarà battaglia, e i bambini sotto la guida di un leone sconfiggeranno la malvagia signora dei ghiacci. Scatenata fantasia piena di allusioni alla realtà, dai due conflitti mondiali del Novecento alla guerra fredda. L’autore del ciclo di romanzi da cui il film è tratto, C.S. Lewis, fu un personaggio straordinario, dall’avventura intellettuale complessa che di sicuro si riflesse nella sua creazione letteraria. Fu amico e sodale di Tolkien, fu soldato nel macello della grande guerra, lasciò il cristinesimo e vi ritornò con ritrovata fede. Il film spettacolarizza e anche banalizza i suoi libri, ma molti sottintesi mistici, religiosi, filosofici restano, il che fa di Le cronache di Narnia un prodotto multistrato e non solo per un pubblico adolescente.

Questa voce è stata pubblicata in film in tv. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Film stasera sulle tv gratuite: LE CRONACHE DI NARNIA: il leone, la strega e l’armadio (giovedì 22 dicembre 2011)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.