Se avete voglia di leggermi su carta, sono su MYSELF di febbraio

È tornato in edicola Myself, il nuovo mensile femminile edito da Condé Nast Italia e diretto da Valeria Corbetta. Questo di febbraio è il terzo numero e, nel caso qualcuno fosse interessato, sappia che anche stavolta c’è la mia rubrica di cinema vintage battezzata (per bontà della redazione) Il film di riferimento di Locatelli. L’idea è di scovare negli immensi archivi del cinema passato un titolo o un attore che presenti una qualche connessione, un’analogia, un’affinità con il film del mese di cui scrive Simona Siri (che cura tutta la pagina). Siri stavolta parla di The Descendants – Paradiso amaro con un George Clooney che deve riscoprire il mestier di padre, io di Spencer Tracy in Il padre della sposa. Stiamo a pag. 76. Buona lettura: della pagina di cinema e di tutto Myself di febbraio, che peraltro – lo dicono i dati di vendita – sta piacendo parecchio.

Questa voce è stata pubblicata in a latere, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Se avete voglia di leggermi su carta, sono su MYSELF di febbraio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.