Film stasera sulle tv gratuite: la classifica (sabato 4 febbraio 2012)

Per un po’ non potrò segnalare ogni giorno con una scheda dettagliata i film migliori (secondo me) sulle tv gratuite. Compilerò, quando possibile, una lista veloce.

1) Su Iris, “Il cinema ritrovato”: Maratona dedicata a Enzo G. Castellari con cinque suoi film. Ore 20,58: Jonathan degli orsi. Ore 23,17:  La polizia incrimina, la legge assolve. Ore 1,16: Ammazzali tutti e torna solo. Ore 2,58: Il cittadino si ribella. Ore 4,46: Colpi di luce.
Tatti Sanguineti torna con i suoi speciali su Iris. Stavolta ha fatto una selezione del cinema del grande artigiano Enzo G. Castelari, attivo soprattutto tra anni Sessanta e Ottanta, campione di un cinema di genere che ha  svariato tra il western, i poliziotteschi, l’action e il bellico. Quentin Tarantino lo ha omaggiato e citato in Inglorious Basterds già dal titolo (Inglorious Bastards, con la ‘a’, era il titolo inglese di un war-movie di Castellari, Quel maledetto treno blindato). Tra i film trasmesso questa seta e questa notte privilegiare i due poliziotteschi, La polizia incrimina, la legge assolve e Il cittadino si ribella.
Immarcescibile giallo-rosa di Hitchcock. Il set che fece conoscere Grace Kelly e Ranieri.
2) Hotel, Rai Movie, ore 3,25.
Se anche a voi come a me è piaciuto Lourdes , non perdetevi questo precedente film della regista Jessica Hausner. Un mystery tendente al metafisico ambientato in un hotel sulle Alpi austriache..
3) Il sesto senso, Retequattro, ore 21,15.
Grandissimo thriller che ha riscritto le regole del genere, fondando un nuovo paradigma. Bruce Willis psichiatra infantile alle prese con un bambino inquietante. Finale strepitoso.
4) Il pianeta degli uomini spenti, Rai Movie, ore 1,45.
Un pianeta sfuggito alla sua orbita si avvicina pericolosamente alla terra. Sembra Melancholia di Lars Von Trier, è invece questo incantevole fantascientifico italiano di pochi mezzi e grande stile di Antonio Margheriti del 1961. Ci sono, in omaggio al tempo, gli alieni cattivi. Bellissimo titolo (uomini spenti!).
5) Camping del terrore, Rai Movie, ore 0,25.
Un altro campion del cinema-bis italiano, Ruggero Deodato, il piccolo grande maestro di Cannibal Holocuast, forma nel 1987 questo horror già molto americanizzato sulla scia dei vari slasher tipo Halloween. C’è quella cult-actress di Mimsy Farmer e una Nancy Brilli agli esordi.

Questa voce è stata pubblicata in film in tv, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.