Film da recuperare stasera sulle tv gratuite: L’INVESTIGATORE MARLOWE *** (domenica 15 luglio 2012)

L’investigatore Marlowe***, 7 Gold, ore 23,15.

Bruce Lee e James Garner/Marlowe

Forse il meno considerato tra tutti i Marlowe cinematografici. Il detective chandleriano, in questo film del 1969, è un attore di fascia media, James Garner, che, pur sottovalutato, come duro disincantato se la cava bene. Plot complicato, as usual. Una ragazza assolda Marlowe perché rintracci il fratello misteriosamente scomparso. Si aprirà la solita voragine di ambiguità familiari, loschi traffici e ancor più loschi figuri. I sotterranei della buona società sono il luogo della sopraffazione e della violenza, e la legge è quella del più forte, come vuole il cattivo darwinismo. Dagli originari anni Quaranta l’azione viene spostata alla fine dei Sessanta, nell’America ribollente di hippismi, ribellismi e contestazioni anti-Vietnam, il che qualcosa toglie a certi speciali sapori chandleriani che non sopportano trattamenti troppo bruschi. Seguiranno a questo altri Marlowe contemporaneizzati, Il lungo addio di Robert Altman e Marlowe, il poliziotto privato con una stanco Robert Mitchum (che sarebbe stato 30 anni prima il Marlowe assoluto). Dettagli significativi: il regista di questo L’investigatore Marlowe si chiama Paul Bogart, e non si può non pensare al più grande detective chandleriano di sempre, quello di Humphrey Bogart (nessuna parentela tra i due). Occhio al ragazzotto che pesta James Garner: è Bruce Lee, e basterebbe questo a rendere imperdibile la visione.
La valutazione in asterischi:
* pessimo, da evitare
** evitabile
*** vedibile
**** da vedere
***** indispensabile

Questa voce è stata pubblicata in film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.