Film stasera sulle tv gratuite: LE PASSEGGIATE AL CAMPO DI MARTE (domenica 26 agosto 2012)

Le passeggiate al campo di Marte, Rai 5, ore 22,45.
Confesso una predilezione per il regista francese, anzi marsigliese, Rober Guédiguian, cantore ultimo di una classe operaia in dissolvimento e in preda a una progressiva e ancora incognita mutazione antropologica. Dal suo capolavoro La ville est tranquille fino all’ultimo, bellissimo, da me adorato, Le nevi del Kilimangiaro, traccia un referto compassionevole e appassionato su vite proletarie stravolte dalla grande crisi, tenendosi profondamente radicato al suo humus di uomo di sinistra, ma con sufficiente disincanto per dribblare le trappole dell’ideologia. In questo suo eccentrico film lascia invece la classe ouvrière ed entra nelle stanze del potere, quello vero, quello politico. Le passeggiate del campo di Marte sono la messa in cinema dei lunghi e plurimi colloqui che il giornalista Georges-Marc Benamou ebbe verso la metà degli anni Novanta con l’allora presidente di Francia François Mitterrand, un uomo già colpito dalla malattia che presagiva la morte (che sarebbe avvenuta nel 1996), e indotto dunque a confidarsi e raccontare di sè come mai prima. Il presidente e il giornalista camminano fianco a fianco e intanto Mitterrand affronta certi nodi duri del suo passato, come la sua adesione tanto discussa e tante volte riemersa al regime filotedesco di Vichy. Guédiguian prende questo materiale cinematograficamente ostico e quasi irraccontabile e lo mette in scena a modo suo, cioè con molta onesta e semplicità di stile, fino a sfiorare il didascalicismo (è tra i registi più alieni da ogni sperimentalismo e contorsionismo di linguaggio), ma con un buon senso dello spettacolo e della narrazione. Vi apporta anche quella sua capacità di restituire credibilmente il reale e la vita quotidiana messa a punto nei suoi molti film marsigliesi. A questo Mitterrand, interpretato benissimo da Michel Bouquet, noi finiamo col credere, un uomo che non ci sembra mai un pupazzo del teatro della politica o dei media-spettacolo. Film che non ebbe un enorme successo, nemmeno in Francia, ma così raro e onesto da meritare una visione attenta.
Per acquistare su Amazon il Dvd di questoi film, cliccare qui.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.