Film in uscita venerdì 21 settembre: ‘Magic Mike’, ‘Candidato a sorpresa’ ecc. Consigli & sconsigli

Le uscite al cinema di venerdì 21 settembre 2012.

Candidato a sorpresa
.
Voto 4 e mezzo.
Commedia elettorale americana su due candidati nemici. Parte abbastanza bene come film demenzial-goliardico, finisce purtroppo in patriottismo edificante che neanche Frank Capra. Con Will Ferrell e Zach Galifianakis.
I bambini di Cold Rock. Voto 6+
In un villaggio sfigatissimo dello stato di Washington (siamo dalle parti di Twin Peaks) diciotto bambini scompaiono. Parte come horror classico, svolta in horror sociale e psichico. Non male, nonostante le troppe incongruenze. Con Jessica Biel. Dello stesso regista del cult francese Martyrs.
Il rosso e il blu. Voto 6 e mezzo
Con Riccardo Scamarcio e Margherita Buy. In una classe di un liceo romano, storie di allievi e professori. All’inizio sembra il solito film di denuncia dello sfascio scolastico, poi scopri che in realtà è Cuore di De Amicis debitamente aggiornato.
Magic Mike. Voto 7 e mezzo
Steven Soderbergh firma un gran film sullo strip maschile, e quello che c’è dietro e sotto. Film popolare e sofisticato insieme. La recensione di questo blog.
The Words. Voto 5
Con Bradley Cooper e Dennis Quaid. Lambiccatissimo, pretenziosissimo film su uno scrittore che scrive di un altro scrittore che scrive di un altro scrittore ancora. All’origine di tutto c’è il furto di un manoscritto. Mah.
Una donna per la vita.
(niente voti, non avendolo ancora visto)
Woody. Voto 7
Documentario che ripercorre vita e soprattutto opere di Woody Allen, il quale appare in video e in voce parecchie volte a raccontare e ricordare. Molto interessante soprattutto la ricostruzione degli esordi. La recensione di questo blog.

Questa voce è stata pubblicata in cinema e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.