Film stasera sulle tv gratuite: SKY FIGHTERS (domenica 30 settembre 2012)

Sky Fighters (Les Chevaliers du Ciel), Rai Movie, ore 21,15.
Action del 2005, uno di quei film francesi di grandeur produttiva e spettacolare che esplicitamente vogliono competere con il cinema hollywodiano, a simbolizzare e metaforizzare una sfida, un confronto, un duello che è anche politico, economico, soprattutto culturale (le battaglie sulla difesa del francese dall’invasione dell’inglese). La Francia dunque in questo Sky Fighters, ma è preferiìbile il titolo originale I cavalieri del cielo, con il pretesto di fare spettacolo e catturare il pubblico mostra i muscoli e i suoi gioielli militari, insomma i caccia Mirage, orgoglio dell’industria aeronautica e bellica nazionale. Due piloti dell’aeronautica, due uomini duri (Benoît Magimel e Clovis Cornillac), devono recuperare per l’appunto un Mirage rubato durante un’esposizione internazionale. Non sarà che l’inizio di un’avventura in cui i nostri si ritroveranno a dover salvare la Francia da una minaccia terroristica. Puro pretesto per farci vedere lucenti aerei sfreccanti nell’aria e riti militari maschili. La Francia non si vergogna a celebrare i suoi soldati, i suoi caccia perfetti e sexy, a eroicizzare i suoi temerari dell’aria. Mica come noi, che ci vergogniamo di noi stessi e della nostra forza, e se qualcuno si azzarda solo a ipotizzare un film del genere viene subito tacciato di militarismo e anche peggio. I francesi no, loro il senso della nazione e della patria ce l’hanno, e nessuno si chiede se un prodotto come Sky Fighters sia di destra o di sinistra. Anche quest’anno si è visto un film celebrativo della forza francese e dei suoi militari, Special Forces. Brutto e narrativamente sgangherato, ma non malvagio nella scene più action.

Questa voce è stata pubblicata in film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.