Film stasera sulle tv gratuite: CONFESSIONI DI UNA MENTE PERICOLOSA di e con George Clooney (venerdì 12 ottobre 2012)

Confessioni di una mente pericolosa, la7d, ore 23,20.
Film scicchissimo che segna, nell’anno 2002, l’esordio alquanto ambizioso alla regia di George Clooney. Il quale ricorre a una sceneggiatura di Charlie Kaufman, talentuoso (geniale?) anche se contorto autore di cinema – quello per capirci che ha partorito Il ladro di orchidee e Se mi lasci ti cancello -, e già questo svela tutta l’intenzionalità e anche la pretenziosità alto-fighetta dell’operazione. Il plot poi, è qualcosa che più engagé non si potrebbe, la vera storia, anche se un filo fictionalizzata, di un conduttore-autore televisivo con vita segreta di agente e killer per conto della Cia. Qualcuno potrebbe immaginare qualcosa di più sottile e perfido per gettare ulteriori ombre e sospetti sul già demonizzato medium televisivo? Insomma, doppia vita, io diviso, schizofrenia, e dove sta signora mia la vera identità? Tardi pirandellismi in salsa hollywood-americana con il marchio di garanzia Kaufman e l’imprimatur liberal di Clooney. Il risultato è buono, anche se con un che di cerebrale, anche di artificioso. Il protagonista è Sam Rockwell, bravo ma non proprio carismatico, mentre Clooney si riserva un ruolo collaterale. Amici e amiche di George intervengono e danno un mano riducendosi il cachet: Drew Barrymore, Julia Roberts e perfino Matt Damon e Brad Pitt. Clooney dimostrerà di essere un buon regista anche con i film successivi, Good Night, and Good Luck e Le idi di marzo.

Questa voce è stata pubblicata in film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.