Orrore, in OLTRE LE COLLINE di Mungiu doppiata anche la ninnananna

Ora, non sono un integralista dell’anti-doppiaggio al cinema, un talebano della versione orginale in curdo, in tamil, in basso-mongolico e alto-finnico, un crociato del così parlò Marlon Brando nel Padrino e non me lo dovete rovinare. Preferisco che gli attori abbiano le loro voci, ma il fanatismo per la purezza filmico-razziale non mi appartiene, non mi è congeniale, lascio volentieri ad altri le battaglie e le indignazioni. Ciò detto, dico anche che non vedo l’ora che i sottotitoli vengano introdotti anche in questo benedetto paese. Il pubblico si spaventerà? non andrà più al cinema? Si abituerà, come è successo altrove. Certo cascan le braccia quando capita di sentire (me l’hanno riferito delle amiche) qui a Milano alla cassa dell’Apollo dignitose signore lamentarsi perché Woody, il doc su Allen, non è doppiato: “Ma come, il giornale non diceva dei sottotitoli!” e mancava poco chiedessero il rimborso. Resistenze che si dovranno affrontare. Intanto si continua con doppiaggi se non giustificati, almeno sopportabili, e altri che sfiorano l’assurdità. Oggi ho visto il trailer di Oltre le colline, il film del romeno Cristian Mungiu presentato a Cannes (dove ha vinto un paio di premi) e nei nostri cinema dal 1°novembre. Doppiaggio fastidioso, ma assolutamente professionale. Poi senti una canzoncina sullo sfondo, credo una ninnananna, e ti rendi conto che hanno sciaguratamente doppiato pure quella, come si faceva negli anni Sessanta nei musical, e penso alle povera Julie Andrews sconciata di Mary Poppins e Tutti insieme appassionatamente. Dico: siamo in un film super autoriale (che a me a Cannes non ha fatto impazzire, ma questa è un’altra storia), di un regista considerato un piccolo maestro in tutto il mondo, e mi doppiate anche la ninananna ‘buonanotte bel bambino’ con effetti grotteschi? Ma che, vi siete impazziti? Quasi quasi mi schiero con i crociati e i fondamentalisti. Ecco il trailer sciagurato.
http://www.youtube.com/watch?v=D3BSnn5tBsU

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.