Film imperdibili stasera sulle tv gratuite: il coreano POETRY (martedì 20 novembre 2012)

Poetry, Rai 5, ore 21,15.
Un film coreano che, una volta tanto, punta sulla sottigliezza e sul tono basso, minimale, contenuto, sul pudore, al contrario del fracasso e dell’eccesso che caratterizzano di solito quel cinema. Presentato a Cannes due anni fa dove vinse il premio per la migliore sceneggiatura, Poetry ha raccolto riconoscimenti un po’ dapertutto, portando nei ranghi alti il nome del suo regista Lee Chang-dong. Una signora di 66 anni deve fronteggiare da una parte la terribile diagnosi di Alzheimer, dall’altra l’asocialità e le sregolatezze del giovane nipote, responsabile insieme ad altri teppisti di uno stupro che ha condotto poi al suicidio la vittima. Yang Mija, questo il suo nome, trova rifugio e consolazione in un corso di poesia cui riesce a iscriversi all’ultimo momento. Riflettendo su di sè, inoltrandosi nel mondo dei poeti, cimentandosi con l’uso della parola, riuscirà a trovare un equilibrio che le consentirà di governare il difficile momento che sta attraversando. Delicato, un po’ a rischio di retorica e sentimentalismo. Acclamato ovunque. Film di psicologie e penombre di quelli che una volta venivano chiamati film per signore, e adesso non si può più.

Questa voce è stata pubblicata in Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Film imperdibili stasera sulle tv gratuite: il coreano POETRY (martedì 20 novembre 2012)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.