Film stasera sulle tv gratuite: STAND BY ME (domenica 9 dicembre 2012)

Stand by me – Ricordo di un’estate, Iris, ore 21,03.
Film dell’86 cresciuto progressivamente nel tempo fino ad acquisire lo status di un piccolo classico, di paradigma stesso di ogni racconto di formazione al cinema. Al mito ha contribuito la presenza di un giovanissimo River Phoenix, l’attore che di lì a qualche anno sarebbe morto in uno di quei gorghi di autodissoluzione e autodistruzione che di tanto in tanto segnano Hollywood. Resta, questo Stand By Me, la sua più famosa interpretazione, insieme a quella di Belli e dannati di Gus Van Sant. Diretto da un Rob Reiner al suo meglio, è tratto da un racconto diverso di Stephen King, spostato dal solito piano fantastico-horror a quello realistico, anche se il terrore non manca, e la morte neppure. Quattro dodicenni si inoltrano – siammo nell’Oregon dei boschi e della natura selvaggia – lungo un binario abbandonato alla ricerca del corpo di un loro coetaneo scomparso e, pare, ucciso. Incontri strani e pericolosi, imprevisti e prove da suoerare. Sarà ovviamente un viaggio nelle proprie paure e nell’ignoto che segnerà il passaggio dall’infanzia al tempo delle responsabilità. Stand By Me è lo storico, bellissimo ancora, pezzo di Ben E. King degli anni (inizio Sessanta) in cui la vicenda so ambienta, e che percorre con le sue sonorità morbide e avvolgenti il film. Il quale si dimostra sempre più seminale e fondativo di un genere più rigoglioso che mai, si pensi solo al recente Les Géants (Un’estate da giganti) del belga Bouli Lanners.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.