Film stasera sulle tv gratuite: MOON (sabato 15 dicembre 2012)

Moon, Cielo, ore 0,45.
Esordio del 2009, sorprendente per idee e qualità di realizzazione pur con gli scarsi mezzi a disposizione, dell’inglese Duncan Jones, che altri non è se non il figlio di David Bowie. Ragazzo talentuoso, che imbastisce uno sci-fi molto umanistico e poco tecnologico in evidente omaggio a certa fantascienza anni Sessanta-Settanta, come l’inevitabile Kubrick di Odissea nella spazio, ma anche Atmosfera zero di Peter Hyams e soprattutto i due meravigliosi fantascientifici di Andrej Tarkowsky, Stalker e Solaris. In una base spaziale di minatori sulla Luna c’è qualcosa di strano, a poco a poco verrà a galla l’orribile verità. Un piccolo film quasi intimista in una base spaziale: idea notevole. Moon, stentamente uscito nei cinema italiani, nel mondo anglofono è piaciuto moltissimo. Con Sam Rockwell, che abbiamo appena rivisto in 7 psicopatici.
Duncan Jones si è confermato autore di levatura certa con Source Code dell’anno scorso, con il quale è approdato a Hollywood e alle produzioni di budget consistente. Film in cui si racconta di un militare americano (Jake Gyllenhaal) che va su e giù nel tempo per impedire un attentato terroristico, e che si configura, in perfetta continuità rispetto a Moon, come uno sci-fi/fantastico/thriller attento al fattore umano più che alle macchinerie. Un bel risultato, che lascia molto ben sperare sul futuro di Jones.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.